Ecco perché mettere lo spazzolino nel bicarbonato di sodio: quello che succede è incredibile

Il bicarbonato di sodio è molto diffuso e sempre presente in casa. Viene utilizzato molto spesso in cucina, ma anche per la pulizia dell’ambiente casalingo, perché è molto efficace e, soprattutto, per nulla tossico, al contrario di tanti detergenti presenti sul mercato. Non ha odore, non è infiammabile ed è molto economico e facilmente reperibile. Scopriamo insieme quante cose possiamo fare utilizzando questo prodotto così versatile ed efficace, dall’igiene personale, alla pulizia della casa.

-se una volta a settimana aggiungiamo un po’ di bicarbonato di sodio al dentifricio, e strofiniamo bene con lo spazzolino, non solo avremo un sorriso molto più bianco, ma aiuteremo anche a combattere l’alitosi.
– possiamo utilizzare bicarbonato di sodio mescolato in acqua e massaggiare delicatamente con uno spazzolino sul viso per esfoliare la nostra pelle. Basterà semplicemente risciacquare la pelle con acqua tiepida e ripetere l’operazione almeno una volta a settimana.

– il bicarbonato di sodio si può usare anche per fare lo shampoo! Per ottenere capelli più lucenti, basterà aggiungere un cucchiaino di bicarbonato allo shampoo, e i tuoi capelli risulteranno molto morbidi e puliti più a lungo.
– il bicarbonato è molto utile anche per il pediluvio. Infatti se si hanno i piedi molto stanchi, sarà sufficiente mettere due cucchiai di bicarbonato di sodio in una bacinella con dell’acqua tiepida, ed immergere i piedi per circa 10 minuti. Il sollievo sarà immediato e persisterà per tutta la giornata.

-il bicarbonato è ottimo anche per i suffumigi. I suffumigi sono ottimi per decongestionare le vie respiratorie, specialmente quando si ha il raffreddore. Basta portare ad ebollizione l’acqua, aggiungere due cucchiai di bicarbonato di sodio e poi inspirare i vapori che si liberano per circa dieci minuti.

-si può usare anche come digestivo! Per favorire il processo di digestione e neutralizzare l’acidità di stomaco, basta sciogliere un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua, aggiungere il succo di mezzo limone, che è un potente antiacido, e bere. Questa soluzione aiuterà a digerire meglio, e a prevenire il gonfiore addominale.

Inoltre può essere utilizzato anche per disinfettare gli oggetti che abbiamo in casa. Quest’operazione è molto importante, poiché è proprio attraverso gli oggetti che si possono veicolare virus e batteri. Uno tra gli oggetti che dovremmo più spesso disinfettare, è lo spazzolino da denti, che contiene di per sé molti microrganismi. Non è possibile ovviamente cambiarlo ogni giorno, faremmo un danno incredibile anche all’ambiente, e per questo possiamo ricorrere ad una disinfezione casalinga, ma molto efficace.

Basta, infatti, immergere lo spazzolino in un bicchiere d’acqua a cui vengono aggiunti due cucchiaini di bicarbonato di sodio, e lasciare agire il tutto per circa dieci minuti. In questo modo lo spazzolino sarà disinfettato e pronto all’utilizzo senza rischi. Un’operazione davvero banale e semplice, ma che può migliorare in modo definitivo la nostra igiene personale!

LEGGI ANCHE:
5 cose che non dovresti mai pulire con la carta da cucina
Non buttare l’acqua della pasta nel lavandino! Ecco 10 motivi
Quasi miracoloso: usa il bicarbonato di sodio per rimuovere per sempre il grasso dalla tua cucina