Un giovane cattura un impressionante pesce di 90 kg che misura più di 2,4 metri

La pesca è uno sport che può essere eseguito sia in acqua salata che in acqua dolce.
È praticata da moltissime persone e l’unica caratteristica essenziale è sicuramente la pazienza che accomuna, quindi, tutti gli appassionati di questa attività. Voi siete tra questi?
Riuscire a stare anche delle ore in attesa non è un qualcosa di cui molti sono capaci, ma chi ama la pesca, è disposto a questo e a molti altri sacrifici pur di praticarla.

La storia che vi andiamo a raccontare oggi ci porta in Francia, e vede protagonista Rulleau Geoffrey, un ragazzo francese che è riuscito a catturare un pesce gatto di dimensioni inimmaginabili. Rulleau e due amici, erano partiti nella prima mattina diretti tra Choisy-le-Roy e Alfortville, a circa 10 chilometri da Parigi. Il gruppo di pescatori non era riuscito a pescare nulla.


credit: Facebook/Rulleau Geoffrey

Avevano deciso di rientrare quando, Geoffrey iniziò a sentire la canna da pesca muoversi, il gigante aveva già abboccato all’amo. Con l’aiuto dei due amici, dopo non meno di 20 minuti, i tre uomini sono riusciti a portare a riva l’animale e a tirarlo fuori dall’acqua. I tre amici hanno manifestato ovviamente un grande stupore nel vedere le dimensioni dell’animale e mai prima di allora avevano portato a termine una pesca così fruttuosa.

La grandezza ed il peso del pesce, infatti, sono davvero fuori misura, raggiungendo i 90 chilogrammi di peso e superando i 2,40 metri di lunghezza. In passato, il giovane pescatore, aveva già catturato esemplari di una certa portata, ma con questo particolare pesce ha superato persino le sue aspettative. Il ragazzo, dopo aver scattato qualche fotografia per immortalare la maestosità della sua preda, da ottimo sportivo lo ha infine liberato.

Questa razza, appartenente a quella del pesce gatto, non è autoctona del luogo, ma è stata inserita dall’uomo per la pesca sportiva, contando anche sul fatto del suo carattere inoffensivo per l’uomo. È evidente che la funzione di preda sportiva, in questo caso, sia stata assolutamente perfetta.

LEGGI ANCHE: ‘Princesa’, la cagnolina che ha conquistato i social per il suo lavoro di “tassista”