Sapete per quale motivo i cani Shar Pei hanno la pelle rugosa?

Oggi parliamo degli Shar Pei, una razza di cane di origine cinese, molto riconoscibili per la loro faccia rugosa. Vi siete mai chiesti perché hanno la pelle di questo tipo? Un gruppo di studiosi catalani ha scoperto la causa della mucinosi presente nei cani Shar-Pei: un disturbo ereditario che è responsabile delle caratteristiche rughe di tale razza.

Lo studio parla di una alterazione genetica che si verifica in questi casi, per via di una forte produzione di acido ialuronico, una sostanza che si raccoglie sotto pelle e che produce le note striature che tanto amiamo. Grazie agli studi in esame, possiamo anche essere in grado di capire e studiare al meglio la pelle di questi animali e siamo anche finalmente in grado di comprenderli molto di più, ottenendo preziose informazioni sul loro invecchiamento.


credit: pixabay/style81

Gli Shar-Pei, dicevamo, sono una razza di origine cinese e durante il periodo comunista di Mao, quasi scomparvero. Ma in realtà, un allevatore di Honk Kong tentò nei primi ’70 il recupero della razza, che era la più rara al mondo ormai. Dieci anni dopo, divenne un cane molto diffuso in Europa e in America. Fino a poco tempo fa non si conosceva il motivo della loro pelle e non si pensava minimamente all’acido ialuronico della loro pelle.

La ricerca con colture di cellule di fibroblasti isolate dalla pelle di Shar-Pei ha permesso agli scienziati di dimostrare che la sintesi dell’acido ialuronico si verifica in quantità parecchio elevate a causa dell’eccessiva attività (sovraespressione) dell’enzima HAS2, uno dei i tre responsabili della sintesi di acido nei mammiferi. I ricercatori stanno ora lavorando per trovare il motivo esatto della mutazione genetica che causa questo disturbo metabolico.
E tu cosa ne pensi? Hai mai visto o avuto un Shar-Pei? Diccelo nei commenti.

LEGGI ANCHE: 6 strani bruchi e come diventano quando si trasformano in farfalla