Ricordi il piccolo Dewey di Malcolm? Ecco com’è diventato 20 anni dopo – FOTO

Due decenni orsono, nel lontano 9 Gennaio del 2000, la rete americana fox lanciava sul piccolo schermo una delle commedie più divertenti e famose della storia della televisione.

Malcolm in The middle (o semplicemente Malcolm sulla rete italiana) racconta le mirabolanti avventure di una famiglia disfunzionale, composta da quattro fratelli teppisti, un padre sottomesso e disordinato (interpretato magistralmente da Bryan Cranston, il nostro amato Walter White in Breaking Bad) ed una madre severa, l’unica che riesce a mettere in ordine questa famiglia sgangherata.

Protagonista indiscusso della serie è il giovane Malcolm, intelligente ma con molti problemi ad inserirsi in quel caos che è rappresentato dalla sua vita familiare e dalla sua vita da studente. Uno dei personaggi che i fano hanno amato di più è il piccolo Dewey, il fratellino più piccolo che talvolta viene trattato dalla famiglia alla stregua di un animale domestico.

Tutti ricordano le sue marachelle. Questo personaggio subisce una profonda evoluzione nel corso delle sette stagioni che caratterizzano la serie. Il piccolo Dewey si rivelerà essere un genio che agisce non come l’ultimo membro della famiglia, ma come un fratello maggiore, maturo e responsabile.

L’attore che interpretava questo personaggio è Erik Per Sullivan. Oggi l’attore conduce una vita lontana dai riflettori. È comparso in ben 151 episodi della serie e, ai tempi del girato, aveva solo nove anni.

In quel periodo alternava il suo ruolo nella serie recitando in altri film, dove aveva di solito piccole parti. Ha dato la voce a sheldon, il piccolo cavalluccio marino che compare nel film di animazione pixar “Alla ricerca di Nemo”. Successivamente, una volta finito di girare la serie, ha mantenuto un basso profilo, tanto da spingere i fan di tutto il mondo a chiedersi che fine abbia fatto, dato che lo abbiamo lasciato che era appena un adolescente.

View this post on Instagram

📸🎞

A post shared by Erik Per Sullivan (@erikpersullivan) on

Erik Per Sullivan ad oggi è un uomo di 28 anni. Ha un account su Instagram con solo 5 foto, tutte risalenti al 2013 tranne una, la più recente, che risale ormai al 19 settembre 2019.

Aveva anche un account su twitter, ma pare che non lo utilizzi da ormai parecchio tempo. Sullivan si era iscritto alla USC, la “University of Southern California nel 2010, ma pare che abbia abbandonato anche gli studi per motivi che non ci è dato sapere. Dal 2010 non ha più fatto apparizioni in pubblico.

Circolano tante teorie sul suo conto, molte della quali si sono rivelate delle supposizioni errate o delle storie inventate. La teoria più quotata è quella secondo la quale l’attore ha semplicemente preferito abbandonare i riflettori, per dedicarsi alla sua vita privata.

Bisogna sempre considerare che la fama porta con se una pressione ed un controllo pubblico che l’attore è stato costretto a subire fin dall’infanzia, bisogna supporre che l’attore abbia deciso di scegliere liberamente ed in maniera liberatoria e terapeutica l’anonimato. In ogni caso il suo personaggio rimarrà sempre nei nostri cuori, gli auguriamo una splendida vita, lontana dalle luci della ribalta.

Leggi anche: Che fine hanno fatto i protagonisti de “La Tata”? Ecco come sono oggi e cosa fanno!