Questo incidente nella gara ciclistica conosciuta come La Montagna del’Inferno è così irreale che sembra CGI

Ci sono incidenti così goffi e incredibili che ci chiediamo come siano possibili. L’incidente di cui vogliamo parlare oggi è accaduto a Hell Mountain, un evento ciclistico che si svolge ogni anno nella stazione sciistica di Les 2 Alpes, vicino la città di Mont de Lans, nelle Alpi francesi.

I partecipanti sono tutti muniti di mountain bike e si scende da una distesa di ghiaccio di 3400 metri di altezza, ma nell’edizione dello scorso anno è successo di tutto.

Poco dopo l’inizio della gara, infatti, due ciclisti subiscono una caduta nel primo restringimento. Di conseguenza, dalla nascita di un incidente si scatena una reazione a catena in un modo spettacolare e al contempo dozzinale.

I tanti partecipanti cascano a terra, in uno degli incidenti che verrà ricordato come fra i più assurdi che si sia mai verificato nella gara. Fortunatamente, non ci sono stati feriti gravi, anche se molti sportivi, hanno riportato diversi lividi su tutto il corpo. E per forza, se non vi siete ancora resi conto dell’entità dell’incidente e delle cadute che si sono velocemente generate, allora, non vi resta che dare un occhio al video, siamo sicuri che non avete mai visto nulla di simile.

Nell’edizione di quest’anno hanno partecipato oltre 700 ciclisti, e hanno portato a termine anche dislivelli da 2500 metri. Per avere una panoramica ancora più completa della cosa, abbiamo anche l’incidente visto dagli occhi di un concorrente che aveva posto la cam sul casco di protezione.

Vedete quanto accaduto con i vostri occhi, e ricordate sempre, quando andate in bici o in moto, anche se non siete impegnati in una competizione sportiva, proteggetevi a dovere. È molto importante.

LEGGI ANCHE:
Exolung: il “polmone artificiale” che ti permette di respirare sott’acqua senza limiti
Vi sembra una normale rimessa per barche? Non è proprio così, il realtà si tratta di un albergo “subacqueo”