Questi sono i migliori oli essenziali per dormire

Hai spesso problemi a prendere sonno? Beh, ci sono molti modi per rimediare a questo problemi, come spiega il terapista Johnson che spiega come gli oli essenziali agiscano in modo efficace sulla nostra mente e sul nostro corpo e ci dona un maggiore benessere.

A seconda dell’olio usato, riusciremo a sollevare il nostro umore e alcuni oli vengono anche visto come efficaci per alcuni disturbi, per le loro grosse capacità naturali, che sono molto interessanti.

Il professor Badre, specialista del sonno e delle neuroscienze, dice che gli oli sono molto utili specialmente per i soggetti che hanno lievi disturbi del sonno, e si svegliano precocemente. Ma quali sono i migliori oli essenziali? Quelli più efficaci a questo fine? Scopriamoli insieme.

L’olio essenziale di lavanda è molto popolare fra quelli che vogliono dormire e per diversi buoni motivi. Come spiega il dottor Lillehei, fondatore e principale di Nocitilessence, ha detto che la lavanda è il migliore olio per questo tipo di utilizzo.

Il dietologo Moretti, invece dice che oltre alla lavanda possiamo usare anche il cedro e la camomilla romana che ci aiutano a smorzare lo stress che immettiamo nel corpo dopo una giornata molto intensa. La camomilla aiuta ad allentare la tensione.

Se hai intenzione di provare questi prodotti, ti conviene comunque seguire le istruzioni. In alcuni casi, è molto importante diluirli nella maniera corretta, ma di solito è molto facile in questo senso. Sull’etichetta è tutto scritto nella maniera giusta.

Ovviamente, è sempre meglio ascoltare prima anche un parere medico, che potrebbe consigliarci un uso corretto di questi prodotti. In caso di irritazioni o problemi di qualsiasi tipo, è sempre bene interromperne l’assunzione. E voi cosa ne pensate? Cosa usate per dormire meglio? Fatecelo sapere nei commenti.

LEGGI ANCHE: Le 8 abitudini prima di andare a dormire che fanno ingrassare