Pulisci correttamente un materasso con questo trucchetto

Forse non tutti sanno che nell’arco della nostra vita, circa un terzo del tempo la passiamo sopra il materasso. In questo tempo trascorso sopra di lui, il materasso assorbe i germi e i batteri che provengono dagli agenti esterni e anche dal nostro corpo che, nonostante stiano coperti dalle lenzuola, il sudore e i batteri che esso contiene, si infiltrano all’interno delle trame del nostro materasso.

Inoltre il materasso riesce ad accumulare un gran numero di acari provenienti dalle lenzuola e dalle coperte che, nonostante vengano lavate spesso, rimangono ben adesi. Ecco perchè, nonostante quello che si pensi, il materasso dovrebbe essere pulito anche più volte al mense, in modo tale da riuscire a riposare su un luogo igienizzato. Grazie a questo piccolo trucco abbiamo la possibilità di pulire il nostro materasso in modo economico e facile.


credit: pixabay/Jan-Mallander

Ingredienti:
• 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
• 2 gocce di sapone liquido
• 250 ml di perossido di idrogeno
• 1 flacone con erogatore spray
• 1 panno pulito

Preparazione:
• Prendere il perossido di idrogeno e miscelarlo con il bicarbonato di sodio fino al completo scioglimento
• Una volta amalgamati totalmente i due ingredienti, aggiungere il sapone liquido e miscelare il tutto delicatamente.
• Appena il composto sarà ben mescolato ed omogeneo, versare il tutto all’interno di un flacone con erogatore spray.

Prima di utilizzarlo, agitarlo energicamente ed erogare su tutte le macchie e le zone più scure preseni su l’intera superficie del materasso. Lasciare asciugare e strofinare con l’aiuto di un panno asciutto. Infine rimuovere i residui con l’aspirapolvere. Si raccomanda di utilizzare l’intera miscela, in quanto non può essere conservata.

Alcuni suggerimenti utili:
• Appena alzati, non rifate subito il letto, in modo da far arieggiare le lenzuola.
• Ogni volta che cambiate le lenzuola, scuotete il materasso e lasciatelo respirare.
• Nel momento in cui il sole entra all’interno della camera da letto, lascia che il materasso lo assorba completamente.
• Girare in modo periodico il materasso, in tutte le direzioni possibili.

LEGGI ANCHE: Come eliminare la muffa dalle pareti? Il trucchetto facile e veloce!