Olio di jojoba: il prodotto dalle molte proprietà che dovrebbe entrare a far parte della routine di bellezza di tutti.

Nel mondo della cosmetica si trova una grande varietà di oli che possono essere utilizzati per la cura della nostra pelle e dei nostri capelli. Tra quelli più rilevanti c’è sicuramente l’olio di jojoba; ingrediente che troviamo spesso in molti prodotti e che può essere utilizzato per moltissime cose, ad esempio come struccante, come crema per i piedi con effetto ammorbidente e addirittura per ridurre i fastidi causati dalle scottature.

Questo potente prodotto viene estratto dai semi di Jojoba, una pianta messicana i cui frutti, dalla forma ovale, contengono al loro interno dei semi in cui possiamo si trova questo famoso olio, dall’aspetto molto denso, che in realtà ha la consistenza di cera liquida ed è nota per la sua resistenza alle alte temperature.


credit: pixabay/silviarita

La sua grande particolarità, che lo rendo un ottimo prodotto di bellezza, è la sua struttura chimica che somiglia molto al sebo umano, ecco perchè è perfetto per riequilibrare sia la pelle secca che la pelle grassa donando inoltre, se usato sui capelli secchi, una grande lucentezza ed idratazione. È inoltre un prodotto eccellente per ridurre gli inestetismi causati dall’acne, dal prurito, dagli eczemi e dalla psoriasi.

Usandolo in modo regolare, riesce ad attenuare le rughe del viso e del collo, donando una grande elasticità alla nostra pelle, rivitalizzandola e rigenerandola. Essendo ricco di vitamina E, è un potente antiossidante che dona la possibilità di ridurre gli effetti delle tossine sulla nostra pelle. Inoltre è un potente antibatterico e quindi riesce a proteggere il corpo dalle possibili infezioni.

Questo olio è ottimo per chi ha la pelle sensibile, avendo al suo interno anche proprietà ipoallergeniche.
Applicato sui capelli va a contrastare la forfora, le doppie punte e la dermatite seborroica e rinforza i capelli. Inoltre l’olio di jojoba riesce a creare una potente barriera contro i raggi UVB del sole, riesce a ripristinare la cute compromessa e può infine prevenire il raffreddore.

LEGGI ANCHE: Sapevi che ci sono dei cibi che fanno puzzare di più? Ecco quali sono