Muffa negli spigoli della doccia? Il trucchetto naturale per eliminarla si trova in cucina

Oggi vogliamo parlarvi di qualcosa che si trova nelle nostre cucine, ma puo’ essere utile anche per molti altri scopi. Possiamo usarlo contro la muffa e i cattivi odori, ma anche come rimedio naturale per la nostra salute. Stiamo parlando dell’aceto di mele, un prodotto prezioso che puo’ essere usato per un’infinità di problemi.

L’aceto di mele è un prodotto comunissimo, che in molti hanno nelle proprie case, in pochi però conoscono la sua versatilità. Oltre ad essere ottimo nelle nostre ricette, infatti possiamo utilizzarlo anche per pulire, in questo modo useremo un prodotto del tutto ecologico e naturale. L’aceto di mele deriva dalla fermentazione delle mele, è molto economico e, come già detto, i suoi utilizzi sono molteplici.

Utile per contrastare la muffa
Sapevate che possiamo utilizzare l’aceto di mele per pulire la doccia? Questa soluzione oltre ad essere economica è anche molto efficace, in questo modo riusciremo a contrastare ed eliminare le macchie di muffa su superfici come la plastica. Come quella specie di muffa nera che si viene a creare sulle tende della doccia. Per fare ciò bisogna diluire 1 bicchiere di aceto di mele con 2 bicchieri di acqua, riporre il tutto in uno spray e spruzzare la miscela sulla macchia. Dopo aver atteso alcuni minuti bisognerà strofinare con forza e risciacquare.

Aiuta a rimuovere il calcare
Per pulire rubinetti e soffioni l’aceto di mele è davvero ottimo. Il motivo? Aiuta ad eliminare il calcare e lucidare l’acciaio o la plastica. Puo’ essere un ottimo sostituto ai prodotti chimici per la pulizia. In questo caso bisogna diluire in parti uguali acqua e aceto di mele. Puo’ essere spruzzato sia sui sanitari, che sui rubinetti, ma possiamo usarlo anche sulle piastrelle o ad esempio per pulire il nostro ferro da stiro. Come detto è anche ottimo per pulire il soffione della doccia, in questo caso però invece di usare uno spray potremmo direttamente immergere il soffione all’interno di una bacinella con una miscela di metà acqua e metà aceto di mele.

Ottimo per eliminare i cattivi odori
L’aceto di mele è un alleato fantastico contro i cattivi odori, ha un forte potere assorbente. Puo’ essere utilizzato ad esempio per pulire il frigo ed eliminare i cattivi odori che si trovano al suo interno. Puo’ essere utilizzato anche per eliminare la puzza di fumo da casa, in questo caso vi basterà metterne due o tre tazzine negli angoli della casa per 6 ore.

Vi aiuta anche a sturare scarichi e tubature
Se le tubature della vostra lavastoviglie sono un po’ intasate utilizzate un bicchiere di aceto di mele nel normale ciclo di lavaggio. Se invece avete uno scarico otturato preparate un composto di acqua bolle, aceto di mele e bicarbonato. Versate il liquido nelle tubature. In questo caso si potrebbe creare del fumo, non inalatelo poiché potrebbe essere nocivo. Utilizzate sempre i guanti (e se potete anche una mascherina) quando fate qualche miscela, per la vostra sicurezza. Dopo 30 minuti lo scarico sarà di nuovo libero.

Altri incredibili rimedi per la casa con l’aceto di mele
L’aceto di mele ha davvero tantissimi usi. Puo’ essere utilizzato anche per pulire l’argenteria, immergendola in una bacinella di acqua calda e aceto. Utile anche per la pulizia delle lenzuola ingiallite, immergendole per 30 minuti in una bacinella di acqua calda con 1 bicchiere d’aceto, avrete dei risultati fantastici. Grazie al suo potere sgrassante e disinfettante è utile anche per pulire i taglieri, elimina anche i possibili odori. Creando invece una miscela di acqua, aceto di mele e un cucchiaio di bicarbonato, avremo un perfetto spray per pulire i materassi.

Ottimo anche per la salute
L’aceto di mele oltre agli utilizzi descritti in precedenza ne ha anche molti ottimi per la nostra salute. Puo’ essere utilizzato ad esempio al posto del collutorio, miscelato con acqua, per depurare la bocca. In questo modo rinforzerete anche le gengive e aiuterete a prevenire le afte. Essendo anche ricco di calcio, puo’ aiutare a rinforzare i denti e a combattere tartaro e carie. Ma non si fermano qui i benefici per la salute, infatti puo’ essere usato come sostituto al normale shampoo, l’aceto ha un effetto rinforzante e opacizzante. Ottimo anche contro la caduta dei capelli, poiché reintegra i sali minerali carenti. Puo’ anche essere utile per combattere una leggera asma o contro la tosse.

Insomma l’aceto di mele ha davvero molti usi, che probabilmente non conoscevate. Lo usavate anche voi solamente per cucinare?

LEGGI ANCHE: 15 incredibili usi del bicarbonato di sodio che NON hai mai conosciuto