15 incredibili usi del bicarbonato di sodio che NON hai mai conosciuto

Tutti probabilmente abbiamo in casa il bicarbonato di sodio. Spesso viene utilizzato quando si ha bruciore di stomaco a causa di una cattiva digestione. Ma usarlo solo per questo scopo è davvero sprecato.

Devi sapere, infatti, che il bicarbonato di sodio può essere utilizzato anche per pulire, eliminare cattivi odori, presenza di parassiti sulle piante e problemi della pelle. In tutti questi usi, il bicarbonato ha dei risultati eccellenti. Ecco come potrai sfruttarlo al meglio:

1) Collutorio: puoi usarlo come sostituto del collutorio se lo hai finito, in quanto agisce esattamente come un antimicrobico ed antibatterico. Sciogli mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio in mezzo bicchiere d’acqua, mescola e sarà pronto. Però non usarlo giornalmente, è preferibile farlo una volta a settimana.

2) Dona morbidezza ai tuoi asciugamani: se hai degli asciugamani che dopo il lavaggio tendono a diventare rigidi, lavali aggiungendo nel cassetto del detersivo della lavatrice un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Questo aiuterà a ripristinare la morbidezza dei tuoi asciugamani ed, inoltre, eliminerà anche i cattivi odori.

3) Lenisce il dolore causato dalle afte: se ti ritrovi spesso ad avere delle afte, prova a sciacquarti con bicarbonato di sodio ed acqua, questo allevierà il tuo dolore ed aiuterà a guarirle.

4) Usalo per il pediluvio: immergi i piedi in acqua con l’aggiunta di bicarbonato di sodio, vedrai che i calli si ammorbidiranno e spariranno velocemente, ed i tuoi piedi torneranno ad essere lisci.

5) Elimina i cattivi odori nel frigorifero: alcuni cibi possono lasciare un terribile odore nel tuo frigorifero, nonostante tu lo lavi spesso. Un buon rimedio contro i cattivi odori è lasciare una tazza di bicarbonato di sodio sul retro del frigorifero. Questo neutralizzerà gli odori in poco tempo.

6) Sbianca i vestiti: il bicarbonato di sodio aiuta a rimuovere le macchie e lo sporco dai vestiti, ma, se aggiunto durante il lavaggio di capi bianchi, questi torneranno splendenti come quando li hai appena acquistati!

7) Rimuove le macchie ostinate su tappeti e tappezzerie: mescola il bicarbonato di sodio con acqua ed un po’ di aceto. Questo composto effervescente andrà ad agire molto velocemente sulle macchie. Basta lasciarlo per un’ora, dopodiché servirà spazzolare e risciacquare, e tutto tornerà come prima.

8) Pulisce le pentole bruciate: se ti capita di bruciare una pentola, e non riesci a pulirla con del semplice detersivo, basterà mescolare all’acqua un po’ di bicarbonato di sodio. Lascia bollire nella pentola questa soluzione e dopo sarà molto più semplice rimuovere i residui.

9) Usalo come deodorante per le scarpe: se metti un po’ di bicarbonato di sodio in un pezzo di stoffa e lo inserisci nelle scarpe e lasci agire tutta la notte, questo rimedio aiuterà a scacciare via i cattivi odori.

10) Usalo come detergente per la cucina: mescola un po’ d’acqua con qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio finché non viene a crearsi un impasto. Applicalo sia in forno, sia nelle tazze o sulle piastrelle e strofina. Anche le macchie più difficili andranno via.

11) Pulisce i cuscini: per eliminare i cattivi odori e le macchie dai cuscini, basterà aggiungere un po’ di bicarbonato di sodio nella lavatrice. Questo non solo toglierà via le macchie, ma ucciderà anche i batteri.

12) Usalo contro le macchie sul materasso: in un flacone spray mescola bicarbonato di sodio, perossido e sapone per lavastoviglie. Spruzza il prodotto sul materasso e lascialo riposare per alcuni minuti. Pulisci con un panno umido e lo sporco andrà via in poche mosse.

13) Per pulire il lavello: se spruzzi un po’ di acqua, bicarbonato di sodio e perossido sul lavandino, questo apparirà lucido e come appena acquistato. Molto efficace anche contro il calcare.

14) Contro i parassiti delle piante: spruzzando una miscela di acqua e bicarbonato di sodio sul substrato delle piante, riuscirai ad eliminare tutti i parassiti presenti.

15) Contro le punture di insetti: prepara un impasto a base di bicarbonato di sodio ed acqua ed applicalo direttamente sulla puntura. Questo allevierà il prurito e farà andare via la puntura.

LEGGI ANCHE: Trucchi segreti per usare il bicarbonato di sodio in casa