Le conseguenze del NON dormire a sufficienza per la salute fisica e mentale. Ecco cosa accade

Non dormire abbastanza durante la notte può influire moltissimo sia sulla salute fisica che sulla salute. In questo articolo vi mostreremo come la carenza di sonno può influenzare il nostro organismo causando malattie cardiovascolari, sovrappeso, problemi di digestione e disturbi dell’umore.

A tutti è capitato di rimanere alzati fino a notte fonda per finire un film che ci appassionava particolarmente o per scadenze lavorative imminenti, magari ci è anche capitato di trascorrere tutta la notte al telefono con una persona cara che aveva bisogno di noi o con qualcuno di molto speciale che ci ha fatto battere il cuore… tuttavia queste piccole azioni ripetute nel tempo sono ore che sottraiamo al nostro sonno.

La mancanza di sonno può turbare profondamente il nostro equilibrio fisico, psicologico e cognitivo. Ma quando i disturbi o la scarsa qualità del sonno influiscono in maniera permanente sulla nostra salute? Prima di trattare tutte le nostre conclusioni, dobbiamo specificare che molti disturbi del sonno non hanno alcun impatto sulla salute, esistono infatti disturbi del sonno che sono legati all’infanzia, a chi non è mai capitato di fare brutti sogni in età infantile?

Si può anche non dormire abbastanza a causa dello stile di vita che si conduce o si può semplicemente soffrire di insonnia, di apnee notturne o di paralisi nel sonno. Ma come facciamo allora a distinguere e a riconoscere eventuali disturbi del sonno?
Conseguenze della mancanza cronica di sonno sulla salute

Sovrappeso
Questa è una delle possibili conseguenze della mancanza di sonno: quando non si dorme abbastanza si ingrassa. Il motivo è molto semplice, stiamo svegli più a lungo, dunque sentiamo la necessità di nutrirci di più, soprattutto a nutrirci di cibi ad alto contenuto calorico. Questo fattore, unito alla sedentarietà, porta ad un tendenziale aumento del peso corporeo.

Disturbo dell’umore
Molti studi scientifici dimostrano che esiste una forte correlazione tra il sonno e l’umore. La scarsa qualità del sonno causa molto stress e nervosismo, se si dorme male si è tendenzialmente più irritabili del solito e queste cattive sensazioni ci accompagnano per tuta la giornata, facendoci fare dei brutti pensieri. A lungo andare possono modificare l’umore in maniera considerevole.

Diabete
Secondo studi scientifici, la privazione cronica del sonno sembra portare a una diminuzione della sensibilità all’insulina e ad un aumento del rischio (in media del 37%) di sviluppare il diabete di tipo 2. La perdita della sensibilità all’insulina spiega l’aumento del peso ed è una delle prime fasi del diabete. Inoltre, nelle persone che hanno già il diabete, i disturbi del sonno sono accompagnati da un controllo alterato della glicemia. Il risultato: niente più complicazioni. Pertanto, dormire bene la notte sembra cruciale quando si è a rischio di diabete (storia familiare, sovrappeso, livelli elevati di zucchero nel sangue …) o se si è già affetti da diabete.

Malattie cardiovascolari
L’aumento dello stress ossidativo e l’alterazione della risposta infiammatoria aumentano il rischio di malattie cardiovascolari. La mancanza di sonno aumenta il rischio di ipertensione, aritmia e ictus. Non solo, la mancanza di sonno aumenta anche il rischio di malattie neurodegenerative, in particolare le malattie di Alzheimer e Parkinson. La mancanza di sonno favorisce l’accumulo di beta-amiloide e proteine ​​di Tau. Questi sono i tratti distintivi biologici della malattia di Alzheimer. Questi disturbi spesso irreversibili sono tra le gravi conseguenze della privazione del sonno.

Problemi comportamentali legati alla privazione del sonno
A causa dei ritmi estenuanti a cui ci si sottopone, la maggior parte della gente non ha proprio il tempo per ricaricare le batterie e dunque per dormire a lungo e bene o per nutrirsi in maniera salutare e praticare sport. Bisogna stare però molto attenti quando si tratta della salute e cercare di ritagliarsi degli spazi che consentano all’organismo di ricarburare. Dormire bene e a lungo durante la notte può migliorare davvero la qualità della vita di tutte le persone.

LEGGI ANCHE: 8 errori che commetti quando fai la doccia. Ecco cosa devi evitare