La lezione della modella col monociglio che tutti chiamavano “orco”

Le tendenze nel mondo moda sono molto volatili, ed è un settore, come tanti altri, è bene stare sempre attenti a essere sé stessi, perché altrimenti si rischia di snaturarsi da quello che veramente si è.

La protagonista della storia di oggi è la modella di 22 anni, Scarlett Costello. La ragazza è considerata un po’ una Frida Kahlo del 21esimo secolo, e sin da piccola si vantava di avere delle sopracciglia molto folte, anche nel mezzo. Una delle peculiarità che l’ha resa una grande personalità, sono state proprio le sopracciglia, che è stata poi anche oggetto di critiche e di scherno.

Ha raccontato la ragazza che ha sempre vissuto la sua vita con queste sopracciglia e non ha mai smesso di pensarci. La giovane, nonostante le critiche e le accuse che le venivano rivolte, ha sempre difeso la teoria della libertà e della sua naturalezza, sostenendo che tutti dovrebbero sempre abbracciare il loro modo di voler essere e la loro libertà di esprimersi.

Sebbene all’inizio ha trovato difficoltà nel trovare un’agenzia che potesse assumerla e le facesse seguire il sogno di fare la modella, in realtà, alla fine la Ford Paris ha deciso di tenerla, anche perché i nuovi e anche vecchi in realtà, marchi di moda, oggi cercano delle personalità che possano rompere i classici schemi precostituiti della bellezza.

View this post on Instagram

I’m way too sentimental

A post shared by @ scarlettcostello on

La vita da modella non è sempre rose e fiori, infatti i commenti negativi che ha ricevuto sono stati tanti, la gente l’ha definita un orco o una femminista pretenziosa, la madre ha sempre supportato la sua scelta ed è una delle poche persone che le ha sempre detto di fare ciò che decide.
Una prova di grande forza e di grande coraggio, segno che nella vita è sempre bene fare ciò che meglio crediamo.

LEGGI ANCHE: La modella e ginnasta con trisomia 21 che ha dimostrato che non esistono le barriere