La bambina di 9 anni vuole cantare l’opera. Alla prima nota, la giuria capisce che ha ragione

La piccola Amira ha un sogno nel cuore. Si dice che in genere, il duro lavoro paghi sempre al massimo, che la formazione sia molto importante per raggiungere i propri sogni, ovviamente insieme al talento.

Amira ha conquistato tutti con la sua grande voce, quando aveva solo nove anni. Amira a soli 7 anni ha iniziato a vedere dei video sul web e così ha deciso di imparare a cantare l’opera.

In molti hanno pensato che il raggiungimento dei suoi sogni, sarebbe stato praticamente impossibile, dato che l’opera richiede non solo una bella voce, ma anche una bella tecnica vocale, cosa che Amira però, ha cominciato ad imparare sin da subito, con l’aiuto del computer quando ha iniziato ad imitare i suoi cantanti preferiti.

E così ha esercitato le labbra, il respiro, la forza della voce, e ben presto ha iniziato a padroneggiare tutto quello di cui aveva bisogno per divenire una cantante d’opera.

Il duro lavoro ha dato quindi i suoi frutti quando a soli nove anni ha vinto l’edizione olandese di Holland’s got talent e tante milioni di persone hanno potuto apprezzare tutto. I giudici quando l’hanno vista, hanno colto in primis la sua grande timidezza, ma quando ha cominciato a cantare O mio babbino caro, di Puccini, è stato come ascoltare una cantante d’opera già adulta e professionale. E così, nessuno ha avuto più il timore di mettere in discussione il suo grande talento.

I giudici hanno tutti votato per il sì, certificando la sua abile bravura e il suo talento eccezionale. Se proprio vuoi gustarti anche tu la sua clamorosa esibizione, non ti resta che vedere qui in basso il video della sua partecipazione al talent. Veramente tutto incredibile. C’è poco da dire, l’arte non ha età.

LEGGI ANCHE: Che energia! 12enne trionfa in tv e sul Web con 6 milioni di visualizzazioni cantando uno dei maggiori successi di Tina Turner.