In che modo le fasi lunari influenzano le nostre emozioni?

Sapevate che le fasi lunari influenzano molte delle nostre azioni ed emozioni? In realtà tutti i corpi celesti, che siano stelle, satelliti o pianeti, emettono delle frequenze in grado di interagire con la parte psicologica dell’essere umano. Si tratta di frequenze invisibili e intangibili, che peró come nel caso della Luna, agiscono direttamente sul fisico e sulla mente. Le fasi lunari principali sono quattro ed ognuna di esse stimola l’uomo in maniera diversa.
Osserviamo come:

Luna Nuova
Corrisponde alla prima settimana, quando la Luna è tra la Terra e il Sole e non è possibile vederla. Durante questa fase accresce la sensibilità e l’emotività e aumenta la voglia di lavorare o svagarsi in gruppo. In questa settimana le persone abbondano di energia, sacrificando un po’ la concentrazione. È il periodo piú indicato per conoscere se stessi e riflettere sulla propria vita. Non esiste momento migliore per iniziare dei nuovi progetti e partorire nuove idee creative.


credit: pixabay/enriquelopezgarre

Primo Quarto
Corrisponde alla seconda settimana, quando la Terra, la Luna e il Sole formano un angolo retto. In questa fase sia l’energia che la concentrazione sono ben bilanciate e quindi è anche il periodo adatto per dedicarsi a se stessi e al proprio buonumore. Attenzione allo stato di sazietà e benessere, perché potrebbe rallentare il proprio progresso. Infatti è proprio in questo periodo che si consiglia di dedicarsi al lavoro, reinvestire su progetti accantonati in passato e portare avanti quelli in corso d’opera.

Luna Piena
Corrisponde alla terza settimana, quando la Terra si trova tra il Sole e la Luna ed è possibile vedere la Luna interamente. E’ la fase dove lo svago e la distrazione hanno un ruolo determinante, oltre al coinvolgimento sociale e l’interesse per la natura. E’ la settimana ideale per rilassarsi e staccare la testa dal lavoro, dedicandosi al piacere. E’ la fase migliore per parlare di argomenti delicati con persone con cui non è facile ragionare.

Ultimo Quarto
Corrisponde alla quarta ed ultima settimana, quando la Terra, il Sole e la Luna formano nuovamente un angolo retto. In questa fase ci si sente più fragili e nervosi del solito e si tende a chiudersi a riccio per proteggersi da situazioni spiacevoli. Infatti è il periodo meno opportuno per affrontare conversazioni difficili, che potrebbero turbare la propria emotività. Non è neanche il miglior momento per confidare troppo sui successi professionali e il consiglio è quello di rimandare le proprie aspettative a periodi migliori. Si può dire in sintesi che è la settimana dove è meglio pazientare invece che agire.

LEGGI ANCHE: Caffè americano: benefici e controindicazioni