Il trucco definitivo per far tornare la padella come nuova con dei rimedi casalinghi

La padella è uno degli strumenti necessari per la cucina ed è praticamente impossibile dedicarsi alle passioni alimentari senza usarla quotidianamente. Con il passare del tempo lo sporco e il grasso deteriorano sia l’interno che l’esterno delle nostre padelle e sicuramente più volte vi sareste chiesti che cosa bisogna fare in questi casi? Comprare una nuova padella?

Assolutamente no! Con i nostri consigli vi basteranno pochi minuti e qualche semplice ingrediente, che potete tranquillamente trovare già nella vostra cucina, per ottenere delle padelle splendenti come se fossero nuove.

Un metodo assicurato è l’uso di aceto e bicarbonato di sodio.
Con questo trucchetto riuscirete a rimuovere tutto il grasso in eccesso che ricopre l’esterno della vostra padella. Cospargete un cucchiaio abbondante di bicarbonato lungo tutta la sua superficie esterna e sul retro. Cercate di coprirla quasi interamente. Quindi versatevi sopra l’aceto.

I due prodotti genereranno una reazione chimica che dovrete lasciare agire per 20 minuti almeno. Trascorso questo tempo munitevi di una classica spugnetta da cucina, inumiditela leggermente sotto l’acqua e strofinate il fondo della teglia. Vedrete che, come per magia, il grasso, lo sporco e i residui di cibo spariranno dalla vostra vista e la padella tornerò allo splendore originario.

Per pulire il suo interno invece sarà necessario munirvi di una confezione di sale grosso da cucina.
Coprite il fondo della padella di questo e mettetela sul fuoco. Lentamente noterete che il sale cambierà di colore diventando più scuro, a questo punto toglietela dalla fiamma, per evitare che questo diventi tostato. Togliete il sale solo quando la padella si sarà raffreddata e strofinatela con un panno asciutto.

Come potrete constatare non servono grandi spese o prodotti chimici per pulire le nostre padelle, basta un po’ di buona volontà, qualche ingrediente da cucina e un po’ di olio di gomito ed eviterete di dover continuamente rimpiazzare le vostre padelle preferite.

LEGGI ANCHE: 5 suggerimenti in modo che la lavatrice non si rompa prima del tempo