Il cane crea una cuccia in una tomba, ma poi un passante scopre che non l’aveva fatto per se stesso

Una delle migliori caratteristiche dei cani è la loro lealtà. Sono animali in grado di provare ogni tipo di emozione per i loro padroni: tristezza, amore, desiderio e via dicendo. A volte anzi i cani sono molto più affettuosi dei cani.

Questa è la storia di un cane pastore tedesco che si è mosso diverse volte nel cimitero per alcune settimane. La gente credeva che fosse lì per stare accanto al suo padrone morto.

Credit:  Vesna Mihajloski / Facebook

Lo notò un operaio della zona, vedendo come andava sempre avanti e indietro sulla stessa tomba. E così, il cane ha scavato una piccola fosse vicino alla pietra tombale come se volesse avvicinarsi all’uomo sepolto in quella tomba.

La verità è però un po’ diversa: si trattava solo di un cane randagio che viveva in quella zona, a cui era capitato di pensare che il cimitero, fosse il posto adatto per sopravvivere in piena e normale tranquillità.

I visitatori hanno cominciato a postare video e foto in merito all’evento. I contenuti hanno iniziato a girare su tutti i social. E così, una donna ha notato uno strano dettaglio nelle foto. Il cane non era solo, nella fossa che aveva scavato al cimitero. Ma in quella fosse, invece, c’erano anche un mucchio di cuccioli.

Notato il particolare dettaglio, molte persone hanno deciso di adottare quei cuccioli che in men che non si dica, hanno deciso di portare a casa quei piccoli animali. Il cane insomma aveva considerato il cimitero come casa per sé e per i suoi piccoli.

Oggi però, sono tutti in una casa sicura, da persone che amano la loro compagnia e fanno di tutto per tenere al caldo e al sicuro gli animali che hanno salvato dalla vita di strada. Che storia bellissima e commovente!

LEGGI ANCHE: Uomo mette in vendita la sua auto per salvare il suo cane, ma alcuni sconosciuti hanno fatto di più per lui.