I 5 Errori da non fare MAI quando si pulisce la Moka

La moka è un accessorio molto importante in cucina, perché ci concede di preparare il nostro ottimo caffè. Per questo motivo, dobbiamo trattarla con cura, lavarla fino in fondo e tenerla sempre pulitissima. Quello che serve è rimuovere il fondo del caffè e il calcare dai filtri e dalle parti interne della macchinetta stessa.

Alcuni sostengono che bisogna solo risciacquarla con acqua, ma ci sono diverse scuole di pensiero. È sempre meglio non usare sostanze acide per pulire l’alluminio destinato agli alimenti. A parte questo ci sono altri cinque errori da evitare assolutamente.
Andiamo a vedere insieme quali sono.

credit: wikipedia

1. Caffè a vuoto
Se avete appena preso una moka nuova, non dovete dimenticare di fare il primo caffè, il cosiddetto caffè a vuoto. Far salire anche un solo cucchiaino di polvere basterà a far sigillare la superficie dagli oli del caffè ed eviterà che la macchinetta abbia un sapore metallico.

2. No sapone
Non usate mai il sapone per pulire la moka, il detersivo lascia nella caffettiera un retrogusto non proprio eccezionale, ecco, quindi sarebbe meglio evitare.

3. Asciugare
Prima di posare la moka nel mobile, è sempre bene che questa sia ben asciutta, se infatti abbiamo un po’ di umidità residua potrebbero crearsi delle macchie grigie, che non sono altro che muffa. Se dovete lasciare la casa per alcuni giorni, è importante lasciare la moka smontata in modo che si asciughi per bene.

4. Chiusura della moka
Cerchiamo di non chiudere troppo la parte superiore, in modo da evitare che la guarnizione superiore si usuri nel tempo troppo velocemente. Se non stringiamo abbastanza però potrebbe fuoriuscire il caffè sul fornello, per cui facciamo attenzione a usare la giusta dose di forza. Anche perché una guarnizione non al meglio, non mantiene la pressione per preparare un caffè ottimale.

5. Moka vuota
Non dimentichiamo che tenere il caffè dentro la moka per molto tempo non è proprio una cosa buona, il caffè potrebbe andare a male ed ammuffire, in particolar modo quando fa troppo caldo. Occhio a questo particolare, quindi.

LEGGI ANCHE: Sicuri che con la moka si puo’ fare solo il caffè? Guardate un po’ qui