Getta del bicarbonato di sodio sul letto: quando scoprirai il motivo, farai lo stesso!

Vi siete mai chiesti a cosa serve gettare del bicarbonato di sodio sul letto? La risposta vi sorprenderà tantissimo!
Com’è noto, la qualità del sonno è molto importante. Spesso e volentieri la gente dimentica di prendersi cura in maniera adeguata del proprio materasso. Una buona qualità del sonno infatti passa dalla qualità e dal materiale del materasso e questo, spesso e volentieri, è un aspetto molto trascurato, soprattutto quando il budjet è molto ristretto.

E voi, quanto spesso vi ritrovate a pulire e a prendervi cura del vostro prezioso materasso?
In media la maggior parte delle persone lo fa molto di rado, sono veramente pochissime le persone che puliscono il materasso regolarmente. Se siete fra queste ultime, beh, complimenti, siete una vera e propria eccezione!

Prendersi cura del proprio materasso influisce anche sulla salute fisica delle persone, soprattutto se si tratta si soggetti allergici, sono loro infatti le maggiori vittime della mancata pulizia dei materassi e dei guanciali. I materassi infatti sono in grado di accumulare chili e chili di parassiti e acari della polvere. Essi costituiscono praticamente una minaccia quasi del tutto invisibile, spesso infatti non ci accorgiamo neanche della loro presenza.


credit: pixabay/evita-ochel

Per risolvere questo problema e rendere dunque migliore la qualità del nostro sonno, bisognerebbe adottare la buona abitudine di pulire periodicamente il materasso. In questo articolo vi mostreremo un trucchetto semplice e veloce che vi consentirà una profonda e corretta pulizia del vostro prezioso materasso. Grazie a questo metodo infatti lascerete il vostro materasso come nuovo ed al sicuro da parassiti ed acari della polvere, migliorando di gran lunga la qualità del vostro sonno.

Ecco a voi tutto ciò che vi occorre per questo rimedio pratico e naturale:
Avrete bisogno di due bicchieri di aceto, un’aspirapolvere, una spazzola, del bicarbonato di sodio.

Preparazione: Innanzitutto versate l’aceto su tutta la superficie del materasso. Utilizzate la spazzola per strofinare l’aceto su tutto il materasso, delicatamente. Dopo qualche minuto passate l’aspirapolvere sul materasso e date così una prima pulita. Fate asciugare per bene il materasso.

Quando sarà completamente asciutto, prendete il bicarbonato di sodio e spargetelo su tutta la superficie. Lasciatelo agire per circa 30 minuti. Una volta trascorso il tempo, riaccendete l’aspirapolvere ed aspirate per bene il tutto. Per profumare in maniera naturale il vostro materasso vi basterà gettare alcune gocce di olio essenziale alla lavanda su tutta la superficie.
Una volta compiute tutte le operazioni sopra descritte, il vostro materasso sarà completamente igienizzato e privo di batteri ed acari.

LEGGI ANCHE: Impara a sbucciare l’aglio in 1 minuto!