Filtro della cappa sporco ed unto? Il trucchetto naturale per farlo brillare

Con il passare del tempo, ci troviamo a fare i conti con il filtro della cappa che può apparire molto sporco. Ma anche in questo caso, non dobbiamo preoccuparci molto perché ci sono molti modi che ci consentono di tenerlo sempre più pulito e meno unto.

Ovviamente, quello di cui parleremo oggi è un modo di pulirlo sicuro e naturale, fresco come non mai, anche perché la nostra rubrica si propone di presentarvi modi di pulizia originali e mai artificiali o commerciali, che si sa, sono molto più costosi e non raggiungono mai o quasi il risultato sperato come quello che vi mostreremo oggi.

credit: youtube/lovelygrtt

Ma andiamo al sodo e vediamo come fare e di cosa abbiamo bisogno:
Per prima cosa, riempiamo una pentola d’acqua e quando sta per bollire andiamo a versare un po’ di aceto. Né troppo né troppo poco, basta sapersi dosare con le proporzioni.

Per seconda cosa, andiamo ad aggiungere mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio, ora inseriamo il filtro e possiamo lasciar riposare anche per cinque o sei minuti. Le cose andranno molto meglio, vedrete. A questo punto possiamo anche tirarlo fuori e strofinare tutto con acqua fredda e usare uno spazzolino per andare a rimuovere le incrostazioni peggiori.

Una volta eseguito questo procedimento su una metà, non dobbiamo far altro che fare la stessa cosa sull’altra metà, eseguire il processo alla stessa maniera, e poi andare a risciacquare il tutto. Vedrete, il filtro tornerà come nuovo, e sicuramente trarremo da tutto ciò enormi benefici.

Come abbiamo appena capito, a volte pulire gli oggetti che abbiamo in casa è una delle operazioni più semplici del mondo, basta solo prenderci la mano e darsi da fare. Se volte che il procedimento che vi abbiamo appena spiegato sia ancora più chiaro, non vi resta che guardare il video che vi mettiamo nell’articolo.

LEGGI ANCHE: Basterà versarne un po’ sul panno umido! Il rimedio naturale per un lavello lucido e pulito