Era il volto delle barrette Kinder. Oggi quel bambino è cresciuto, ha 28 anni e guardate cosa fa. La sua è una vera trasformazione!

Chi non ha mai assaggiato nella vita una barretta Kinder. Tutti da bambini, ma non solo, ci siamo trovati a gustarle e di certo abbiamo notato il familiare e amichevole volto del bambino della pubblicità. Ovviamente nel corso degli oltre 40 anni di vendita delle famose barrette si sono susseguiti diversi bambini, ma tra questi il più recente era italiano il suo nome è Alessandro e adesso ha 28 anni.

Tutti conoscono il suo viso ma non tutti sapevano il suo nome né tanto meno la sua storia. Si chiama Alessandro Egger, milanese, oggi 28 anni e spesso ospite in diversi programmi TV ed è anche molto social.


Foto: Instagram/Alessandro Egger

Inoltre durante la quarantena lo abbiamo visto dilettarsi su Instagram nella eccentrica arte del trucco da Drag Queen con tanto di travestimento completo in Alexandra. E’ sicuramente un grande talento tanto nell’aspetto trasformista quanto in quello performante comprensivo di balletti per i numerosi followers.

Quando chiedono spiegazioni sulla scelta di questa impersonificazione, il giovane risponde che il modo migliore per comprendere le donne sia immedesimarsi nel personaggio, come fa quando lavora nel mondo della recitazione. È stata una esperienza casuale che è molto piaciuta al giovane attore, ex volto della Kinder.


Foto: Instagram Storie/Alessandro Egger

Inoltre Alessandro Egger è fidanzato con la splendida modella Madalina Doroftei, la quale vanta importanti esperienze lavorative con marche come Versace e Nike, la quale è molto fiera del lavoro di Alessandro ed anche delle sue particolari trasformazioni.

Alessandro Egger, qualora non si fosse capito, oggi è modello e attore e di certo è molto cambiato da quando posava per la Kinder. Lo abbiamo poi visto in alcune serie TV per i più piccoli come The Band e come concorrente al reality Pechino Express in coppia con la mamma.

Al Fatto Quotidiano Magazine ha raccontato della sua longeva collaborazione con la Kinder, e tra i momenti che ricorda di più, sicuramente il 2006, anno che l’Italia ha vinto i mondiali di calcio, e nelle barrette c’era proprio il suo volto.

LEGGI ANCHE: Ricordate la malvagia Nellie Oleson de la casa nella prateria? Dopo 35 anni dalla fine della serie l’attrice è completamente diversa