Ecco quali sono gli errori più comuni che si commettono durante la pulizia della moka e come evitarli.

Il caffè, in particolar modo per gli italiani, è uno dei momenti intoccabili della giornata. Questa bevanda così amata infatti, ci dona la giusta energia per affrontare la giornata. Purtroppo, con il passare del tempo la nostra moka, se non mantenuta nel modo corretto, tende ad accumulare sporcizia, rovinandosi e diventandò così anche dannosa per la nostra salute.

Ovviamente tutti sappiamo che non è possibile eseguire la sua pulizia con il sapone, in quanto questo si accumulerebbe all’interno del filtro. È per questo motivo che è consigliabile, per evitare di danneggiare la moka e mantenendola sempre in buono stato, in modo tale da non commettere gli errori più comuni che solitamente tutti facciamo durante la sua detersione.
Ecco allora gli errori da evitare per fare in modo che la nostra moka duri più a lungo, senza che il suo funzionamento venga danneggiato.


credit: pixabay/Olive-tree

• Lavastoviglie e detersivo
La moka non va mai lavata con il detersivo nè tantomeno va inserita nella lavastoviglie. Il detersivo si andrebbe ad annidare nel filtro, facendo risultare impossibile la sua rimozione; per la pulizia giornaliera basterà un risciacquo con acqua calda.

• Asciugatura
Una volta risciacquata, prima di richiuderla e riporla fino al prossimo utilizzo, è importante asciugare con cura ogni singola parte in modo tale da evitare fastidiose formazioni di muffa, calcare e cattivi odori che possono risultare complicati da eliminare.

• Inutilizzo
Se la moka non viene utilizzata per parecchio tempo, è utile ricordare di asciugarla bene ed inserire, nel filtro, un cucchiaino di polvere di caffè, in modo da evitare la comparsa di odori sgradevoli. Prima di riutilizzarla è consigliabile preparare un caffè a vuoto, in modo tale che il retrogusto metallico sparisca.

• Guarnizione e filtro
Se notiamo che la guarnizione è diventata troppo annerita ed usurata, vuol dire che è giunto il momento di cambiarla. Inoltre è raccomandabile fare attenzione a non far sbattere la parte contenente il filtro, in quanto potrebbe deformarsi, non aderendo più in modo corretto alla guarnizione e causando così la fuoriuscita del caffè dal serbatoio durante la preparazione.

LEGGI ANCHE: Come pulire pettini e spazzole per capelli