Crea le tue salviette umidificate fatte in casa

La maggior parte delle persone ama usare le salviette umide per pulire le mani e le superfici. Ma queste sono generalmente un po’ costose e durano molto poco. Allo stesso tempo però, sono molto pratiche da usare e ci consentono di ottenere risultati molto pratici e veloci.
In questo articolo ti diremo come realizzarle in casa, risparmiando moltissimo, anche più del 50%.
Iniziamo.

Per prima cosa vediamo di cosa abbiamo bisogno per produrle:
1 pezzo di carta da cucina
Mezzo litro di acqua bollita.
1 cucchiaio di olio per bambini.
1 cucchiaio di shampoo per bambini o sapone per lavastoviglie.
1 contenitore facile da aprire o chiudere.

Vediamo ora il metodo di preparazione del tutto:
La prima cosa da fare è tagliare il rotolo di carta in base al formato del contenitore che si intende usare.
È necessario posizionare il rotolo di carta tagliato nel contenitore.


credit: youtube/¿Cómo le hago?

Di seguito, possiamo anche aggiungere acqua, olio per bambini, shampoo, tutto fatto in modo molto uniforme.
A questo punto chiudiamo il contenitore e attendiamo che il rotolo di carta sia completamente zuppo e inumidito, per questo è anche possibile agitare di seguito il contenitore.
Possiamo quindi procedere alla rimozione del cilindro di cartone marrone al centro del rotolo.
Nel caso in cui lo desideriamo preparare delle salviettine umidificate, possiamo usare un bicchiere di acqua con un bicchiere di aceto.

Et voilà, non ci resta che usarle con tutta la forza che abbiamo dentro e su tutti i piani e le superfici che desideriamo. Se ancora non ti è chiaro il processo che abbiamo appena descritto, non dobbiamo far altro che osservare il seguente video che ci illustrerà al meglio ogni singolo passaggio da portare a termine.
Siete soddisfatti del metodo che vi abbiamo descritto? Diteci la vostra nei commenti.

LEGGI ANCHE: Come ottenere sapone e shampoo da questa straordinaria pianta