Crea dei sacchetti di sale o riso e mettili negli armadi o nei cassetti. Ecco cosa accade con questo trucchetto!

L’umidità è una problematica che riguarda la maggior parte delle case. Nella maggior parte dei casi, gli accumuli di umidità possono essere nelle zone del bagno e della cucina, visto il maggior utilizzo di acqua calda e la cottura delle pietanze. In realtà questo non è un problema isolato a due semplici stanze della nostra casa, ma può presentarsi anche in punti in cui non ci saremmo mai aspettati: armadi e cassetti.

Nel momento in cui questa entra in contatto con i nostri complementi d’arredo, può diventare un serio problema in quanto va ad intaccare i nostri capi di abbigliamento, rovinandone i tessuti e lasciando su di essi un odore davvero sgradevole. Fortunatamente esiste un trucco davvero semplice che ci darà modo di eliminare tutta l’umidità presente all’interno dei nostri armadi e cassetti, in modo tale che il nostro bucato resti sempre ben profumato e conservato.


credit: Youtube/Chilpas, manualidades y meditaciones para niños

Per la creazione di questo metodo ci occorrerà un solo e semplice ingrediente, a basso costo e presente in tutte le case. Stiamo parlando del sale da cucina. Questo ingrediente risulta infatti essere, tra i principali rimedi ecologici per la deumidificazione degli ambienti della nostra casa; è utile infatti non solo per eliminare l’umidità, ma anche per pulire ed igienizzare la nostra casa, eliminando macchie o acari.

Ciò che occorrerà sarà semplicemente creare dei rettangoli con del tessuto, ricavato ad esempio da vecchie t-shirt e posizionarvi al centro una manciata di sale grosso, in cui a discrezione si può precedentemente aggiungere qualche goccia di olio essenziale a scelta in modo tale da fargli emanare un buon odore che andrà a rilasciare sui nostri indumenti. A questo punto non basterà che chiudere il pezzo di stoffa, creando un sacchetto, con l’aiuto di un elastico o un nastrino. Non resta che inserire i sacchetti negli armadi e nei cassetti.

LEGGI ANCHE: Come eliminare l’odore di muffa dai vestiti in 3 passaggi