Come pulire l’urina del cane dal materasso. SUGGERIMENTI UTILI!

A nessuno di noi piace pulire l’urina del nostro cane, ma allo stesso tempo, non possiamo far altro che ammettere che quell’odore fastidioso è davvero puzzolente. A tutti noi piace avere un animale domestico in casa, ma non sempre le cose filano liscio con lui specie se non sappiamo come curarlo e trattarlo nel migliore dei modi.

La pulizia deve essere costante e speciale, specie nei luoghi indesiderati e meno noti della casa, dove i cani e in generale gli animali domestici amano ripararsi e trovare pace e conforto: angoli della stanza, divani, mobili vari. Fatto sta che se non vengono abituati nel migliore dei modi, possono orinare in queste zone causando uno spiacevole effetto ed odore.


credit: pixabay/JRMartins

Quando parliamo di letti e materassi, la situazione si fa ancora più dura e disperata. È il luogo dove dormiamo e deve sempre rimanere limpido e pulito, libero dagli odori dell’orina del cane. Ma ci sono un po’ di consigli che oggi possiamo rivelarti per aiutare a tenere testa a una situazione simile, in modo che non dovrai più preoccuparti di un problema come questo. Sei curioso di sapere di cosa stiamo parlando? Bene.

La prima cosa che possiamo dirti è di usare il bicarbonato, un ingrediente che ci dà sempre una grande mano in casa. Dobbiamo coprire l’intera macchia di pipì con questo elemento, in grado di assorbire gli odori e di scrostare la macchia sul materasso. Possiamo anche usare dell’acqua tiepida con la soluzione speciale.

Altra soluzione interessante è l’aceto: mescoliamo con l’alcol e con dell’ammorbidente e applichiamo la soluzione sul materasso. Niente male, vero? Siamo sicuri che questi aiuti ti renderanno le cose molto più semplici di qui in avanti e su questo proprio non abbiamo dubbi.
Facci sapere nei commenti quale tecnica userai.

LEGGI ANCHE: 11 modi per usare il bicarbonato di sodio