Come pulire il ferro da stiro se si attacca ai vestiti

Dopo un certo periodo di utilizzo, la base del ferro da stiro può accumulare un bel po’ di sporcizia. A causa di ciò, potrebbe accadere che il ferro, durante l’utilizzo, si vada ad attaccare ai vestiti, causando un danno. Questo può succedere anche a causa di una temperatura troppo alta non adatta al capo che stai stirando, ad esempio se si tratta di raso, seta o pizzo.

Con un’alta temperatura, non solo rischi di danneggiare irrimediabilmente il capo, ma ciò potrebbe influenzare anche sulla funzionalità del ferro, poiché i residui attaccati ad esso non permetterebbero di stirare bene altri capi, rischiando anche di macchiarli. Ecco dei suggerimenti per fare in modo che il ferro da stiro rimanga pulito e non vada ad attaccarsi ai vestiti.

Pulisci la piastra con del sale:
su un foglio di alluminio versa un po’ di sale fino, scalda leggermente la piastra e stira poi sul sale. Questo non graffierà la base del ferro, ma aiuterà a pulirla bene.

Utilizza sapone neutro:
se il ferro da stiro non è eccessivamente sporco, o se vuoi semplicemente effettuare una pulizia regolare, puoi utilizzare una soluzione di acqua e sapone neutro. Pulisci la base con un panno in microfibra imbevuto in questa soluzione, strofina bene fino a rimuovere eventuali tracce di sporco e risciacqua. In questo modo avrai una pulizia perfetta!

Utilizza il bicarbonato di sodio:
prepara una miscela di bicarbonato di sodio ed acqua, e mescola fino a formare una specie di pasta. Applicala sulla base del ferro e lasciala riposare alcune ore. Rimuovila poi con acqua calda ed il ferro sarà come nuovo!

Utilizza l’aceto:
prepara una miscela di aceto e sale nelle stesse proporzioni. Applica il composto ottenuto con un panno sulla piastra e strofina bene fino a trascinare via lo sporco. Usa poi un panno imbevuto in acqua calda per rimuovere eventuali residui.

Pulisci il ferro con una candela:
può sembrare un metodo insolito, ma sicuramente efficace. Strofina una candela contro la base del tuo ferro in modo tale che questa sia completamente ricoperte di cera. Scalda leggermente il ferro, spegnilo e stira su un po’ di cartoncino. Vedrai così scomparire tutte le macchie che erano presenti!

Utilizza il dentifricio:
applica una piccola quantità di dentifricio sulla base del ferro e distribuiscilo per bene su tutta la superficie. Lascia fuoriuscire un po’ di vapore ed in seguito, a freddo rimuovi il dentifricio con un panno in microfibra, tornerà lucente come fosse nuovo!

Abbiamo trovato un video interessante a riguardo, dove potrete vedere direttamente alcuni metodi per la pulizia del ferro da stiro. Usando uno dei metodi descritti in precedenza riuscirete sicuramente a pulire al meglio il vostro ferro da stiro, e mi raccomando la prevenzione è molto importante.

LEGGI ANCHE: Muffa negli spigoli della doccia? Il trucchetto naturale per eliminarla si trova in cucina

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: