Come pulire il ferro da stiro a vapore con l’aceto

Tra le varie attività da fare a casa, quella di pulire il ferro da stiro è sicuramente fra le più antipatiche e complicate. Infatti, utilizzandolo così spesso, è normale trovarlo con dello sporco e macchie varie, ed è dunque necessario rimuoverle. La vera difficoltà sta, però, nel farlo in modo da non danneggiare minimamente il ferro. Ed è proprio per questo motivo che codesto articolo vi svelerà il metodo migliore per lavarlo evitando conseguenze indesiderate, utilizzando strumenti casalinghi, in maniera veloce e facile.

INGREDIENTI
1) Aceto;
2) Bicarbonato di sodio;
3) Due panni morbidi e delicati;
4) Acqua;
5) Tazza medio/grande;


credit: pixabay/RitaE

PROCEDIMENTO
Il processo da seguire è molto semplice. Dovete prendere sia l’aceto sia il bicarbonato di sodio e unirli in una miscela, fin quando quest’ultima non diventi una consistenza pastosa. Non possiamo consigliarvi una misura precisa, poiché potrete aggiungere i due elementi in base a quanto sporco dovete togliere, senza crearvi problemi. Le particelle del bicarbonato di sodio saranno fondamentali, perché aiuteranno a togliere lo sporco attraverso lo strofinio.

Finito di miscelare, infatti, prendete il vostro panno morbido e imbevetelo di questa miscela, strofinandola direttamente sul ferro da stiro. Mi raccomando, però: il ferro deve essere spento e asciutto già da un po’, poiché dovrete svolgere l’intero lavoro con lo strumento totalmente freddo. Strofinate fin quando non si sarà staccato tutto lo sporco. Finita anche questa parte dell’operazione, prendete l’altro panno, il quale dovrà essere umido di acqua, e applicatelo al ferro, in modo da rimuovere tutte le particelle e le parti del bicarbonato di sodio.

Finito di lavare il ferro, sarà il turno di pulire il resto del piccolo elettrodomestico, che potrete sistemare in maniera classica, ma dovrete avere un occhio di riguardo per il serbatoio dell’acqua. Prendete due misurini d’aceto, mischiatelo con uno di acqua e mettetelo nel già citato serbatoio. Lasciatelo lavorare per 5 minuti e poi togliete la miscela, smaltendola completamente. Aspettate dunque qualche minuto, in modo che finisca l’effetto definitivamente. Finito ciò, avrete totalmente pulito il ferro da stiro, in maniera semplice e casalinga, con un risultato perfetto.

LEGGI ANCHE: Ecco alcuni trucchi naturali fai da te per pulire al meglio la piastra del ferro da stiro