Come pulire e disinfettare gli oggetti che usiamo quotidianamente? Ecco i consigli degli esperti.

In questo periodo siamo tutti molti attenti a lavare i nostri oggetti di uso quotidiano nella maniera giusta e corretta. È importante fare molta attenzione, tutti i giorni, ma in un momento simile, forse, ancora di più.

Gli esperti condividono ogni giorno alcuni consigli per disinfettare e igienizzare al meglio gli oggetti, come chiavi, borraccia, borsetta per il trucco e via dicendo. Ecco dunque come igienizzare al meglio alcuni oggetti che si usano quotidianamente e che non vengono puliti spesso.

Chiavi
Le tocchiamo molto poco durante il giorno, a meno che non entriamo o usciamo di casa molto spesso, e però tendono ad accumulare molti batteri, perché le tocchiamo a fine giornata, soprattutto quando le nostre mani hanno accumulato molto sporco. È bene, passarci sopra del detergente o del disinfettante per pulirle al meglio.

Cuffie
Sono usate molto spesso, specie quelle senza fili che oggi sono molto diffuse. Possiamo lavarle con uno spray antibatterico dopo averle utilizzate, e poi riporle in un astuccio che serve per portarcele dietro. Anche questo va disinfettato di tanto in tanto.

Pettine
Il pettine è ovviamente ricettacolo di batteri e di altre sostanze, anche se entra unicamente in contatto con i nostri capelli. Per pulirlo, bisogna puntare su candeggina e detergenti sterilizzanti. Ovviamente, anche in tale caso, possiamo usare abbondante acqua calda, che ci consente di sciacquare tutto al meglio.

Pezza per gli occhiali
Questa, specie per chi porta occhiali da vista, è usata molto spesso eppure, paradossalmente, non prestiamo molta attenzione a questo oggetto e non la laviamo regolarmente. Beh, a volte, sarebbe bene cambiarla, magari con grande frequenza, specie se antibatterici.

Borsa del trucco
Laviamole in lavatrice una volta a settimana, magari è qualcosa con cui entriamo direttamente in contatto tutti i giorni. Possiamo anche usare uno spray antibatterico, ogni volta che la usiamo e la portiamo fuori casa.

Borraccia
La borraccia deve essere lavata in lavastoviglie, dato che questo metodo ci consentirà di rimuovere tutti i batteri che hanno accumulato durante il corso della giornata. Se si vuole, possiamo anche optare per un lavaggio a mano, l’ideale è sempre usare acqua calda a 82 gradi, sotto il punto di ebollizione. Anche il sapone, se usato bene, può fare la sua parte.

Potrebbe interessarti anche:  9 oggetti impensabili usati prima della carta igienica. Il n.4 è impensabile! 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: