Che fastidio i moscerini in casa! Ecco alcuni consigli naturali per evitare che infestino le nostre case.

I moscerini risultano da sempre dei grandi nemici, soprattutto quando non sembrano voler abbandonare la casa. Si annidano soprattutto nella zona della cucina, in quanto attirati dall’umidità e dagli odori e gli avanzi del cibo, in particolar modo dalla frutta quando inizia a maturare. Ovviamente è preferibile cercare di porre rimedio prima della loro comparsa e grazie a questi piccoli consigli il problema dovrebbe risolversi in pochissimo tempo.

• Il cestino della spazzatura va tenuto sempre per chiuso e svuotato appena possibile.
• Evitare di lasciare stoviglie sporche nel lavello.
• Eliminare sempre le briciole e gli avanzi di cibo.
• Non far ristagnare l’acqua nei contenitori.
• Non tenere in casa piante morte.
• Tenere il cesto con la frutta sempre ben coperto.


credit: pixabay/skeeze

Inoltre esistono altri piccoli metodi che è possibile utilizzare per tenere questi piccolo e fastidiosi insetti lontani dalle nostre case.
• Miscela di sapone nero e bicarbonato
Tra le proprietà del sapone nero certamente non possiamo non ricordare il suo effetto repellente sugli insetti.Basterà creare una miscela facendo sciogliere un cucchiaio di sapone nero in un litro di acqua tiepida e aggiungergli un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Versare il composto un una bottiglia dotata di erogatore spray e nebulizzarlo vicino alle nostre piante.

• I tappi di sughero
Forse non tutti sanno che i tappi di sughero sono ottimi per evitare la comparsa dei moscerini. Questi insetti infatti non tollerano il sughero quindi, occorrerà semplicemente porre alcuni tappi attorno alla cesta della frutta e vedrete che i moscerini fuggiranno ad ali spiegate.

• Basilico ed altre piante profumate
I moscerini e molti altri insetti, non sono particolarmente attratti dagli odori emanati dal basilico e molte altre piante profumate come ad esempio la lavanda, la menta o la citronella. È consigliabile infatti, soprattutto durante il periodo estivo, posizionare davanti la finestra della nostra cucina alcuni vasi con queste piante e i fastidiosi insetti staranno alla larga dalla nostra casa.

• Oli essenziali
Un ultimo trucchetto da poter utilizzare per riuscire a sbarazzarsi dei moscerini è l’utilizzo degli oli essenziali. Come dicevano prima questi insetti non sono attirati da alcuni profumi emanati dalle piante. Se non abbiamo la possibilità di posizionare i vasi in casa, possiamo aiutarci con gli oli essenziali. Occorrerà un semplice diffusore di oli e versare al suo interno l’olio essenziale scelto tra basilico, lavanda e citronella. Oppure versare qualche goccia di olio essenziale nell’aceto e con l’aiuto di un erogatore spray, vaporizzare il composto in ogni angolo della stanza.
Prestare molta attenzione se in casa abbiamo dei gatti ed evitare l’utilizzo di questo metodo in quanto gli oli essenziali possono risultare molto pericolosi per la salute dei nostri amici felini.

LEGGI ANCHE: Come conservare le banane mature più a lungo