Caffè: quanto dura nel nostro corpo l’effetto della caffeina?

Come tutti sappiamo, il caffè è una delle bevande più apprezzate dagli italiani. Quasi tutti, almeno una volta al giorno consumiamo un’ottima tazzina di caffè, e la maggior parte di noi, svolge questa abitudine al risveglio, per inondare il corpo con una buona dose di caffeina e aiutarci ad attivarci di primo mattino. Ma vi siete mai chiesti quando duri l’effetto energizzante della caffeina?

Per rispondere alla nostra domanda intervengono gli esperti, che rivelano che la caffeina è un composto chimico, che una volta introdotto per via orale nel nostro corpo, viene assorbito in tempi molto rapidi. L’effetto stimolante del quantitativo di una tazzina di caffè dura circa 4 ore, ma esistono delle variabili, che ne modificano le tempistiche, accorciandole e allungandole da due a otto ore.


credit: pixabay/Free-Photos

La durata di questi effetti, infatti, oltre a mutare in base ad ogni persona, varia principalmente per via di alcuni aspetti che contraddistinguono il nostro corpo, come ad esempio:
1. L’età
2. Il peso
3. Una eventuale gravidanza
4. L’assunzione di alcune tipologie di farmaci
5. Le condizioni di salute del fegato
6. Il fumo (dato che nei soggetti fumatori, gli effetti stimolanti della caffeina durano circa la metà)

I tempi in cui il caffè manifesta i suoi effetti sono davvero rapidi, infatti solitamente i benefici si presentano già entro pochi minuti. Gli effetti svaniscono dopo che il nostro corpo ha completamente assimilato la sostanza e varia anche a seconda della qualità del caffè scelto. Volete sapere quali sono gli effetti che la caffeina produce in noi?

Sono molti i benefici che otteniamo dal consumo regolare ma non esagerato di caffeina, infatti questa produce i seguenti effetti:
1. Contribuisce a prevenire malattie come l’Alzheimer e il Parkinson
2. Riduce il rischio del diabete di tipo II
3. Contiene delle vitamine come manganese, magnesio e potassio
4. Aiuta a velocizzare il nostro metabolismo
5. Stimola determinate funzioni cerebrali
6. È un ottimo energizzante
7. È una buona fonte di antiossidanti
Come tutto ciò di cui ci nutriamo, anche la caffeina non deve essere assunta con esagerazione e secondo gli esperti nel settore, non dovrebbe mai essere superata la soglia dei 5 caffè al giorno.

LEGGI ANCHE: Caffè al dente di leone, una salutare alternativa: cos’è e come farlo