Asparagi: perchè dovrebbero far parte della tua dieta. Tutte le proprietà benefiche che non conoscevi.

Un alimento davvero eccezionale, che dovrebbe assolutamente far parte della vostra dieta sono gli asparagi. Questi sono degli ingredienti davvero versatili per le vostre preparazioni, infatti possono essere utilizzati sia sotto forma di crema, saltati in padella, al forno o come guarnizione per i vostri piatti. Grazie agli alti valori nutritivi dovrebbero far parte di una dieta equilibrata e donano grandi favoritismi per l’organismo.

Gli asparagi sono una fonte di acido pantotenico e di fibre alimentari. Hanno una notevole quantità di vitamine, dato che contengono la vitamina A, C, E, K, B1, B2, B3, B6 e acido folico, inoltre si distinguono anche per la presenza di ferro, fosforo, potassio, rame, manganese, calcio, magnesio, zinco e selenio. In parole povere sono dei veri contenitori naturali di sostanze benefiche per il nostro corpo.


credit: pixabay/matthiasboeckel

Secondo molti studi, gli asparagi possiedono tante qualità e oggi noi ve ne esponiamo 7, che li rendono davvero un alimento unico ed insostituibile per il nostro organismo.
1. Hanno un effetto saziante, quindi evitano che avvertiamo facilmente i morsi della fame, inoltre grazie alle loro fibre regolano il transito intestinale, evitando la stitichezza e abbassano i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue.
2. Contengono molti antiossidanti che riescono a neutralizzare i radicali liberi.
3. Hanno un effetto diuretico, dato che sono composti principalmente di acqua e per il loro elevato contenuto di potassio. Inoltre contengono asparagine, che induce il corpo ad aumentare la produzione di urina.

4. Grazie all’alto livello di acido folico è un alimento altamente raccomandato per le donne in gravidanza e aiutano a prevenire l’insonnia e la depressione.
5. Prevengono l’osteoporosi e aiutano lo sviluppo e il mantenimento delle ossa.
6. Supportano il sistema immunitario
7. Sono degli antinfiammatori naturali e possiedono anche delle proprietà antibiotiche.

LEGGI ANCHE: 7 Consigli su come trattare il bruciore di stomaco con rimedi naturali