WC intasato: 5 rimedi casalinghi ti aiuteranno

Spesso accade che il wc si intasi e l’acqua rimanga bloccata senza la possibilità di poter effettuare alcun risciacquo. In questi casi è molto utile trovare delle soluzioni rapide ed efficaci che aiutino a risolvere questi fastidiosi problemi.

Ovviamente esistono in commercio moltissimi prodotti creati appositamente per risolvere il problema, ma questi risultano essere ricchi di sostanze chimiche, a lungo andare, dannose per il nostro organismo e per l’ambiente. Andiamo quindi a scoprire alcuni dei rimedi casalinghi più efficaci e che, inoltre, non risulteranno dannosi per il nostro corpo.

credit: @ETAP via Twenty20

1 Scopino per il WC
La prima cosa da utilizzare, quando il wc si intasa, è sicuramente lo scopino, in quanto p uno strumento creato appositamente per questo tipo di problemi. Basterà infatti muovere lo scopino come di consueto per tentare di creare la giusta pressione che porti allo sblocco.

2 Aceto bianco e lievito per dolci
Non tutti sono a conoscenza che il lievito per dolci può essere di grande aiuto. Basterà miscelare mezza busta di prodotto con mezza bottiglia di aceto e lasciare agire il composto per tutta la notte prima di risciacquare con moltissima acqua calda.

3 Acqua calda
L’acqua calda è senza ombra di dubbio il metodo più semplice da utilizzare per la risoluzione del problema del wc intasato. Tutto quello che si dovrà fare sarà versare molta acqua calda, non bollente, all’interno del water, in quanto l’alta temperatura tenderà a sciogliere il blocco.

4 Stantuffi fatti in casa
Le tecniche ideali per liberarsi delle ostruzioni degli scarichi sono sicuramente gli stantuffi che vanno a creare la giusta pressione. È possibile anche crearli in casa con una semplice bottiglia in plastica. Basterà infatti tagliare il fondo, posizionare la bottiglia con la parte tagliata sul fono e utilizzarla come uno scopettino, prestando attenzione che il tappo sia chiuso.

5 Pellicola trasparente e nastro adesivo
Metodo insolito in Italia ma molto utilizzato nei paesi asiatici. Basterà ricoprire il water con della pellicola trasparente e sigillare il tutto con del nastro adesivo, in modo da non far fuoriuscire nulla. Scaricare l’acqua fino a quando la pellicola non sarà ben gonfia e a questo punto, esercitando molta pressione, premere verso il fondo del water con le mani in modo che l’ostruzione sparisca.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: