VIDEO: il paracadute si aggroviglia e cade verso il suolo, ma per fortuna riesce a recuperare

Di recente sempre più persone si appassionano agli sport estremi. Di pari passo anche l’interesse degli utenti della rete in questo ambito va crescendo sempre più. Di conseguenza i moltissimi filmati che vengono caricati sul web, in cui certe persone praticano questi sport, suscitano sempre più interesse. Ma un video condiviso di recente sulla piattaforma TikTok, ha lasciato tutti coloro che l’hanno visualizzato a dir poco senza fiato.

Un gruppo formato da 25 persone si trovava a Fano, nelle Marche, per vivere l’incredibile esperienza di lanciarsi da un aereo con il paracadute. Tra di loro vi era anche l’ingegnere navale Toms Vajeika, di 30 anni, insieme alla sua fidanzata, entrambi provenienti da Riga, la capitale della Lettonia. Tuttavia, il ragazzo non aveva idea di ciò che sarebbe accaduto una volta saltato giù dall’aereo in volo.

L’intera scena è stata ripresa sia dalla telecamera installata sulla sua imbragatura, che su quella della sua ragazza. Nel filmato, non appena il giovane si lancia dall’aereo in volo, le corde del suo paracadute si impigliano tra di loro. Toms viene sballottato a destra e sinistra a mezz’aria, con movimenti simili a quelli di una spirale. Sono attimi inaspettati di terrore, in cui però il ragazzo cerca di mantenere calma e sangue freddo, per districarsi da questa situazione complicata.

Con piena consapevolezza e padronanza di ciò che stava facendo, dopo alcuni istanti riesce a riallineare le corde, procedendo magistralmente all’atterraggio. Fortunatamente, infatti, individua lo spazio aperto su cui atterrare e fa rotta verso il punto stabilito, direzionando il suo paracadute. L’intero gruppo ha tirato un vero sospiro di sollievo quando l’ha visto atterrare incolume e senza un graffio.

Le immagini che stiamo per mostrarvi hanno tenuto con il fiato sospeso le decine di migliaia di utenti che hanno visualizzato il filmato. Di certo Toms e la sua ragazza non dimenticheranno tanto facilmente questa esperienza, che si è rivelata molto più estrema di quanto pensassero. Ecco a voi il video:

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: