Versa il latte sulle piante! Il motivo è geniale

Il latte è risultato essere, secondo alcuni studi, non solo buono per la nostra alimentazione, ma anche per la nutrizione delle piante presenti nel nostro giardino o in casa. Questo grazie agli amminoacidi, gli enzimi e le proteine presenti al suo interno, che non sono ottime solamente per il nostro organismo, ma anche per il nutrimento delle piante e del terreno.

È possibile utilizzare questo ingrediente in svariati modi, ad esempio come insetticida e funghicida, in quanto gli zuccheri presenti al suo interno non sono digeribili dagli insetti. È inoltre molto efficace contro afidi e acari; in particolar modo, in questo particolare caso, ne andrebbe utilizzato uno ad alta concentrazione, come quello intero o al massimo il parzialmente scremato.


credit: Youtube/Fanpage.it

Esiste anche la possibilità di usarlo come disinfettante per gli utensili da giardino, in quanto riesce a prevenire la trasmissione di virus; quindi ad esempio è molto utile utilizzare questo metodo quando si coltivano i pomodori, pulendo gli attrezzi con i latte, in quanto questo alimento è solito ammalarsi facilmente.

Il latte è anche molto utile grazie alle sue proprietà fertilizzanti, infatti grazie alla sua ricca quantità di calcio, riesce a divenire un perfetto nutrimento per le nostre piante. Questo metodo può essere utilizzato sia per le piante dell’orto, che sono solite marcire facilmente come ad esempio pomodori, zucchine e peperoni, ma è anche molto utile per le piante presenti all’interno del nostro appartamento.


credit: Youtube/Fanpage.it

Utilizzandolo diluito, con una proporzione di 50 % latte e 50 % acqua circa, basterà versarlo sulle nostre piante per innaffiarle, in modo tale che la miscela bagni anche le foglie e successivamente, con l’aiuto di un batuffolo di cotone, andremo a pulirle interamente. In questo modo le nostre amate piante saranno sempre ben fertilizzate, nutrite e lucenti.