Versa del sale da cucina nel lavello. Ecco cosa accade dopo un paio di minuti

Il sale è uno degli ingredienti più utilizzati all’interno delle cucine di tutto il mondo e nella maggior parte dei casi lo troviamo in moltissime ricette, sia salate che dolci. Forse però non tutti sono a conoscenza del fatto che questo prodotto, che tutti abbiamo sempre all’interno delle nostre dispense, può essere utilizzato per moltissime altre cose, riuscendo facilmente a semplificare le nostre faccende domestiche.

Oltre ad essere un ottimo ingrediente per la preparazione delle nostre pietanze il sale, infatti, ci offre la possibilità di risolvere molte problematiche che si possono creare all’interno di ogni abitazione. Questo perchè il sale possiede molte proprietà che lo rendono un perfetto alleato nelle pulizie della casa.


credit: pixabay/Bru-nO

Ha proprietà sgrassanti, antiruggine, igienizzanti e anticalcare ed è per questo motivo che solitamente viene utilizzato per igienizzare e sgrassare superfici di ogni genere. Ottimo anche per le piastrelle del pavimento e per svariati altri impieghi, scopriamo allora insieme in che modo è possibile utilizzare il sale da cucina in casa per aiutarci nelle faccende domestiche.

1 Quante volte, quando si cucina, capita che un uovo ci cada e si rompa, lasciando quella sgradevole macchia gialla molto difficile da rimuovere? Per ovviare questo problema basterà versare una generosa quantità di sale da cucina, lasciare che agisca e raccogliere il tutto aiutandosi con della carta assorbente.


credit: Youtube/Household Hacker

2 Più spesso di quanto in realtà si vorrebbe, capita che il fondo delle nostre padelle finisca per bruciarsi. Un ottimo rimedio per questo problema è cospargere la zona interessata con il sale, miscelarlo con dell’acqua calda e lasciare agire per qualche ora prima di risciacquare e ripulire il tutto.

3 Le spugne da cucina andrebbero sostituite in modo regolare, in quanto al suo interno si annidano una grande quantità di germi e batteri. Per una loro perfetta pulizia e disinfezione è possibile creare un composto di acqua e sale, immergervi totalmente la spugna e lasciare agire per tutta la notte prima di risciacquarla.


credit: Youtube/Household Hacker

4 Spesso può capitare che le tubature dei lavandini si intasino. Per ovviare a questo problema e riuscire a sturare il tutto basterà versare un’abbondante quantità di sale da cucina nella tubatura, miscelarlo con dell’aceto bianco e dopo averlo fatto agire per qualche minuto, concludere versando dell’acqua bollente.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: