Uomo mostra come può toccare le nuvole dal suo appartamento di New York; il fantastico video diventa virale

Un tiktoker è riuscito a trasformare una sua clip in un evento virale, mostrando un momento veramente molto particolare, della sua giornata a New York. Sui social vengono caricati e condivisi video di tutti i tipi. Possiamo trovare video umoristici, momenti di commozione e persino alcuni che dimostrano gli eccezionali talenti di determinate persone.

Questo video invece appartiene completamente ad un’altra categoria, ovvero i fatti piuttosto insoliti. L’uomo protagonista della clip ha deciso di pubblicare una ripresa della splendida vista fatta dal suo appartamento che si trova in uno degli edifici più alti di New York. Questo è talmente alto, da trovarsi completamente immerso nelle nuvole.


credit: Youtube/Caters Clips

Ed è stato proprio questo ad attirare le attenzioni di tantissimi utenti del web, ovvero osservare quest’uomo, in casa sua, che praticamente inserisce una mano, dentro una nuvola. Quest’uomo ha voluto mantenere riservata la sua identità, promuovendo il video come “anonimo”. Le immagini registrate sono state fatte al 70esimo piano di un palazzo, ad un’altezza di circa 210 metri.

Solitamente durante le belle giornate, da questa altezza si può ammirare un panorama straordinario, consentendo una visione a 360 gradi davvero stratosferica. Tuttavia, quando invece le giornate sono nuvolose, sembra di ritrovarsi completamente avvolti dalla nebbia, mentre in realtà si è attraversati dalle nuvole.


credit: Youtube/Caters Clips

Moltissime persone sono rimaste incantate da questa situazione e in tanti hanno chiesto quale sia la sensazione di toccare con mano qualcosa di così strano e inconsistente. Il video è stato ricondiviso da tanti utenti, che hanno voluto rendere partecipi i loro amici di questa strana sensazione.

Osservando le immagini sembra quasi di ritrovarsi in un palazzo immerso completamente nel vuoto. Non si odono rumori, apparte quelli prodotti dal vento e tutto ha un aspetto completamente irreale. Una persona ha anche scritto un commento sul fatto che la sensazione vissuta è come quando ci si ritrova in uno strano sogno, in cui tutto attorno a noi appare molto sfocato e pronto a cambiare da un momento all’altro.