Una tiktoker inala “il delizioso profumo” di un fiore trovato per strada che si è rivelato essere una pianta velenosa

A volte un gesto semplice come annusare un fiore, può nascondere qualcosa di molto pericoloso. La storia di cui vogliamo raccontarvi oggi, vede per protagonista una tiktoker che ha fatto un’azione davvero semplicissima, ma che tuttavia si è rivelata incredibilmente rischiosa. La ragazza che ha “accidentalmente” azzardato troppo è una blogger canadese che stava semplicemente filmandosi mentre svolgeva una pratica abbastanza normale… annusare un fiore.

La donna ha raccolto per strada un grosso e bellissimo fiore giallo che tuttavia nascondeva un piccolo segreto… era velenoso. La donna non aveva idea di quali sostanze era ricoperto il fiore e purtroppo ha dovuto sperimentare in prima persona una situazione veramente spiacevole, ovvero la paralisi del sono.


credit: Youtube/RT Play en Español

Questa si rivela nell’incapacità, fortunatamente temporanea, di parlare o muoversi quando ci si addormenta o ci si alza. L’avvenimento è avvenuto solo pochi giorni fa e sui suoi profili TikTok e Instagram la donna si mostra mentre annusava, in compagnia di un’amica, un floripondium, pianta conosciuta anche come “tromba d’angelo”.

La donna ha rivelato di essere rimasta incantata dal profumo di quel fiore e di averlo annusato molte volte durante la sera. Tuttavia, ad un certo punto ha cominciato a sentirsi male. Una volta rientrata in casa, è precipitata nella paralisi del sonno ed è rimasta completamente sconvolta dalla cosa.


credit: Youtube/RT Play en Español

Fortunatamente gli effetti sono scomparsi il giorno dopo, ma la nottata è stata un vero incubo. Sembra che queste piante siano velenose a causa della presenza di alcaloidi. Queste sostanze producono delle allucinazioni molto violente e spiacevoli, accompagnate molto spesso da convulsioni e difficoltà respiratorie.

In casi gravi alcune persone sono arrivate anche alla morte. Bisogna prestare attenzione al mondo che ci circonda e ricordarsi che, anche se una cosa ci appare bella da vedere, può nascondere qualcosa di pericoloso. Sicuramente da questo momento, la ragazza in questione eviterà di “annusare” fiori e piante che non conosce, preferendo di gran lunga ammirarle da lontano.