Una pallina da golf lanciata da un giovane ad oltre 140 km/h viene colpita da un fulmine in volo

Certe volte ci troviamo di fronte a situazioni talmente assurde che ci lasciano davvero a bocca aperta. Un video che “naviga” in rete, ha lasciato sbalorditi persone di tutto il mondo, grazie ad un evento talmente raro da risultare quasi impossibile. Un ragazzo stava giocando a golf a San Antonio, nel Texas, in compagnia di alcuni amici.

Il tempo non era dei migliori, ma fortunatamente loro si trovavano al coperto. Dopo un ottimo lancio, la cui velocità ha raggiunto i 140 km orari, è successo un avvenimento unico nel suo genere… la pallina è stata colpita in volo da un fulmine e il tutto filmato dai presenti.


credit: Youtube/Sofurk

Un evento talmente improvviso, assurdo ed eclatante, che ha fatto esplodere tutti i presenti in ovazioni di sorpresa e paura. Il protagonista del video è Tomàs Enrique Gòmez, e questo ragazzo era in compagnia dei suoi fratelli e dei suoi amici. Lui stesso ha rivelato che non avrebbe mai pensato che una situazione simile si potesse presentare.

Il video è stato condiviso su Twitter da qualche giorno e sta ottenendo un incredibile quantitativo di riscontri sul web. Decine di migliaia di persone sono rimaste totalmente allibite dalle immagini che vedono il fulmine colpire in volo la palla e moltissimi hanno commentato con meraviglia questa straordinaria situazione.


credit: Youtube/Sofurk

Secondo alcuni sarebbe stato quasi “normale” se la pallina fosse stata di metallo, o comunque di un materiale che attira l’elettricità. Tuttavia è davvero straordinario come sembra quasi fermarsi in aria, dopo essere stata “folgorata”.

La clip è stata anche montata al rallentatore per permettere a coloro che osservano, di verificare con accuratezza tutta l’unicità di questo avvenimento. Probabilmente una situazione simile non si presenterà nuovamente nella vita di questo ragazzo e senza ombra di dubbio si tratta di un evento che anche per altri milioni di persone sarà davvero impossibile da vedere nuovamente.