Una famosa modella ha trovato un ragazzo che viveva in una discarica, lo ha adottato e ora è suo figlio

Certi incontri cambiano la vita. Una famosa modella e attrice brasiliana, di nome Carol Nakamura ha stupito il mondo con un gesto d’amore davvero magnifico. La ragazza era in visita nei pressi di una comunità di Rio de Janeiro, in Brasile.

In questo luogo si affollano moltissime persone che vivono in condizioni di grandissima miseria, e la maggior parte di esse trascorre il tempo in cerca di spazzatura, per riuscire a sopravvivere. Fu proprio in questo luogo, che la modella ha fatto l’inaspettato incontro di un abitante del luogo, Wallace.

Questo era un ragazzino che ha decisamente attirato l’attenzione della ragazza. Carol non è proprio riuscita a trattenersi dall’avvicinarsi a questo bambino e gli ha proposto di trascorrere in sua compagnia le giornate di vacanza nel suo paese.

Per Wallace quello è stato un momento di cambiamento straordinario. Il piccolo è rimasto sorpreso da quanto la vita può offrire ed è rimasto commosso dalla fortuna, di coloro che, a differenza sua, possono mantenere uno stile di vita molto più dignitoso.

La reazione del ragazzo ha colpito Carol al punto da farle capire che non avrebbe più dovuto separarsi da quel bambino. Così, grazie all’aiuto del suo compagno Guilherme Leonel, la ragazza ha avviato le procedure per la sua adozione.

Sono trascorsi due anni da quel giorno e la vita di Wallace è passata dalle stalle alle stelle. Il piccolo non aveva né un posto in cui dormire, né dei semplici pasti assicurati, mentre adesso ha una madre che si occupa di lui, un padre che gli vuole bene e una vita ricca di gioia.

Prima di entrare a far parte nella vita di Carol, Wallace viveva con la nonna, unica parente biologica rimasta in vita del piccolo. In molte occasioni Carol ha offerto alla donna di entrare anche lei a far parte della loro cerchia, proponendole anche una nuova casa tutta sua, ma lei ha rivelato di essere interessata solamente al futuro del nipote e di essere felice di ciò che ha.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: