Una famiglia salva un canguro dall’annegamento in mare durante una gita in barca: “Dobbiamo salvarlo”

Durante le gite e le escursioni in barca si possono osservare tutte le specie marine, fluviali o di lago, nel loro habitat naturale. Questi incontri ci catturano, perché ci fanno conoscere la vita di specie animali che non vediamo tutti i giorni. Eppure chi si aspetterebbe mai di imbattersi improvvisamente in un canguro?

La famiglia australiana Taylor era in vacanza e si stava godendo una tipica escursione in barca, quando il piccolo di casa notò qualcosa che non andava. Un canguro nuotava a fatica poco distante dalla loro imbarcazione, dando l’impressione di aver perso l’orientamento.


credit: Instagram/abcnews

Nonostante i vari tentativi il canguro non riusciva a nuotare correttamente e sembrava davvero in difficoltà. Il bimbo della famiglia Taylor ha detto ai suoi genitori “Dobbiamo salvarlo!” e così papà John si è subito avvicinato con la barca al marsupiale.

Dopo averlo sollevato lo ha accompagnato con la barca verso la riva, mettendo l’animale fuori pericolo. Il canguro sembrava ancora stordito e molto spaventato dall’avvenimento, ma di sicuro era sano e salvo. Ecco il video del salvataggio:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ABC News (@abcnews)

Non tutti lo sanno, ma i canguri in realtà sono abili nuotatori. L’acqua non è il loro habitat preferito ma gli serve per spostarsi o per procurarsi cibo. A detta dello stesso John Taylor l’evento era abbastanza insolito, perché i canguri in Australia sono spesso visti anche nei corsi d’acqua. Tuttavia questo esemplare sembrava come stordito, esausto o forse impaurito.

E’ possibile che fosse scappato in acqua per allontanarsi da qualche predatore e in preda allo spavento e alla stanchezza non riuscisse più a muoversi. Non oppone neanche la minima resistenza di fronte all’avvicinarsi della famiglia per salvarlo.


credit: Instagram/abcnews

In ogni caso tutto è bene quel che finisce bene. Per concludere John Taylor ha aggiunto: “Solo in Australia si può andare a pescare e tirare su un canguro. Ai bambini è piaciuto tantissimo, è stata la loro vacanza preferita.”.