Una donna fa un letto per un anziano opossum che non ha molta energia

Ci sono animali che vengono giudicati duramente solamente a causa del loro aspetto o di una cattiva “nomea” che ruota intorno a loro. Un esempio di ciò riguarda sicuramente gli opossum. Queste creature sono considerate pericolose da molte persone, e non sono in tanti coloro che nutrono una simpatia nei loro confronti.

A prescindere dalle apparenze, però, gli opossum sono degli animali molto interessanti e una donna lo ha voluto dimostrare, condividendo il suo incontro con uno di loro. Il piccolo protagonista di questa storia si chiama Hank, e questo animale è entrato a far parte della vita di una famiglia, dopo che la padrona di casa ha scoperto la sua presenza.

credit by envato elements

La donna che ha trovato Hank non ha esitato a creare appositamente per lui un piccolo giaciglio, dove può riposare al caldo e gli offre ogni giorno del cibo. La “cuccia” di questo opossum è stata creata all’interno del garage della sua casa e per lasciare che Hank sia libero di uscire quando più lo desidera, la porta di quest’ultimo viene lasciata sempre aperta.

Nonostante questa attenzioni Hank sembra non voler quasi mai lasciare la sua tana, e probabilmente il fatto è dovuto alla sua età, dato che si tratta di un opossum molto vecchio. Quando lo hanno incontrato per la prima volta, questo animale non ha mostrato il minimo comportamento aggressivo, a dispetto di quanto pensano molte persone, e non sembrava neppure spaventato dalla presenza degli esseri umani.

Questo cucciolone ha familiarizzato rapidamente con la donna che ha voluto prendersi cura di lui ed ha mostrato una grande intelligenza, comprendendo velocemente che questa non aveva alcuna intenzione ostile nei suoi confronti. Ovviamente Hank non è considerato alla stregua di un animale domestico, ma viene trattato come un ospite speciale, che potrà avere comodamente vitto e alloggio gratis, per tutto il tempo che ne avrà bisogno.

Related Posts