Una donna delle pulizie ottiene un contratto da modella con Gucci dopo essere stata vista per strada mentre si recava in palestra

A volte la fortuna riesce ad incontrarci proprio dietro l’angolo. E proprio uno di questi momenti ha cambiato la vita di una giovane donna del Regno Unito. La protagonista di questa storia si chiama Clara Louise. Questa giovane 24 enne conduceva una vita normalissima e lavorava come donna delle pulizie.

Tuttavia la sua vita ha avuto una svolta totale, quando, mentre stava passeggiando lungo le vie di Londra, è stata “adocchiata” dal direttore dell’Agenzia FOMO Models Rob Wilson. L’uomo ha notato la sua bellezza e ne è rimasto affascinato, invitandola a presentarsi da parte della sua agenzia, per dei casting per alcuni dei migliori marchi internazionali.

Clara ha rivelato di essere rimasta davvero sconvolta da queste notizie. Per lei quella era una giornata comune e si stava semplicemente recando in palestra. In principio non ha potuto non essere molto diffidente, dato che le sembrava troppo bello per essere vero.

Tuttavia, dopo aver avuto una lunga conversazione con Rob, ha deciso di fidarsi delle sue parole. Clara ha sempre ritenuto che il suo aspetto non si adattasse a questo genere di vita, non ritenendosi all’altezza. Tuttavia, ha scoperto invece che rientrare nel mondo della moda gli calzava come un guanto.

Così adesso, questa comune donna delle pulizie, è diventata una modella di Gucci. Le sue immagini tappezzano le riviste di tutto il mondo ed è persino apparsa sulla copertina della rivista “Piction”. Ormai la sua vita è interamente incentrata in questa attività e sono moltissime le collaborazioni con grandi marchi fatti dalla donna.

Questa storia dimostra come non bisogna mai smettere di sperare di migliorare la propria vita. A volte, proprio mentre stai camminando per strada, può giungere un improvviso cambiamento che sconvolge la tua intera vita. Una lezione che dimostra come si può sempre crescere, a prescindere dall’ambiente da cui proveniamo… bisogna solo credere in se stessi.