Un uomo d’affari catalano lascia 4.000 euro di mancia in un ristorante di Marbella “per avere un dettaglio” con lo staff

Alcune persone a volte non considerano il fatto che dietro ad un servizio eccellente, c’è il lavoro e lo sforzo di tanti impiegati. A Marbella, in Spagna, un uomo si è lamentato sui propri canali social, dopo che un ristorante aveva chiesto la mancia per i propri camerieri. Così un uomo d’affari catalano, di nome Raúl Castañeda, ha deciso di porvi rimedio da solo.

Il signor Castañeda era venuto a conoscenza della denuncia di questo cliente, un certo Enrique, che aveva cenato al Playa Padre. In particolare il signor Enrique si lamentava di come gli fosse stata chiesta un’ulteriore mancia, dopo aver pagato 4.098 euro di conto.

Nella cifra, 372 euro erano conteggiati come il costo del servizio ai tavoli, e lui non voleva sborsarne degli altri. Così Castañeda ha prenotato presso lo stesso ristorante, una cena per il 22 Agosto, insieme ad altre sei persone. Ha inoltre richiesto di poter sedere allo stesso tavolo di quel cliente, il numero 17.

Dopo aver ordinato le pietanze ed i drink, ed aver goduto di una piacevole serate, con un ottimo servizio ai tavoli, ha chiesto il conto. Al momento di pagare ha detto espressamente al ristorante di voler lasciare una mancia ai camerieri di 4.098 euro. In poche parole la cifra corrispondente allo stesso conto di cui il signor Enrique si era lamentato.

Ha condiviso un post sui propri social spiegando l’intera vicenda. Lui vive a Barcellona e si era recato a Marbella (in provincia di Malaga) appositamente per poter cenare presso il Playa Padre. Ha voluto precisare come la struttura avesse 15 camerieri, che quindi hanno potuto portare a casa ben 270 euro di mancia a testa. Non gli importava di aver pagato 8.179 euro di conto totale, perché sia lui che le altre persone al tavolo erano rimaste più che soddisfatte.

Sul proprio profilo Instagram ha pubblicato una foto dello scontrino con la seguente didascalia: “La stessa cifra di cui ti lamentavi di pagare per un pasto, l’ho lasciata ai camerieri. Con i quali, tra l’altro, ti sei anche arrabbiato. A proposito, il servizio era ottimo”.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: