Un uomo anziano ha passato più di 10 anni a trasformare una siepe di 45 metri in un drago gigante

Un anziano signore ha trascorso oltre dieci anni a rendere il nostro mondo molto più magico del normale. Il protagonista di questa storia è un uomo di nome John Brooker ed è un 78enne britannico. John ha voluto trasformare una siepe lunga ben 45 metri in qualcosa che sicuramente renderà molto felici coloro che si trovano di passaggio dalle sue parti.

Questo enorme muro verde, infatti, grazie alle sue doti ha assunto l’aspetto di un fantastico drago.
Brooker afferma che un giorno, mentre si trovava nella sua cucina, ha dato un’occhiata alla siepe e l’ha trovata esageratamente noiosa.

credit: Youtube/photoclub

Così ha preso la decisione di mettersi all’opera per trasformarla in un vero elemento artistico. Per il suo lavoro, si è ispirato all’arte topiaria, che è una pratica di giardinaggio molto specifica, che consiste nel dare alle piante delle forme particolari, utilizzando delle cesoie.

John ha tratto ispirazione dalla cultura asiatica per realizzare il suo particolare “boschetto” e nel corso del tempo il suo drago ha decisamente preso vita.

credit: Youtube/photoclub

Per riuscire in questa impresa monumentale sono serviti tanti anni di duro lavoro, anche perché non è stato per niente facile riuscire a conciliare questa passione con le attività della sua vita quotidiana e con altri piccoli problemi, come il maltempo comune della regione.

Tuttavia, nonostante ci siano voluti veramente tanti anni, il risultato è incredibile. Le immagini di questo favoloso dragone verde, sono state condivise sui social network e stanno guadagnando una incredibile visibilità, donando a John tutti gli elogi che si è duramente meritato.

Probabilmente se avesse usato degli altri attrezzi o avesse chiesto aiuto a qualcun altro, l’impresa sarebbe stata più semplice, ma probabilmente non avrebbe avuto lo stesso valore.

È davvero incredibile notare l’aspetto eccellente di questo dragone verde che contorna la sua abitazione e che sembra fare la guardia, come se al suo interno ci fosse un immenso e prezioso tesoro.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: