Un signore interrompe il ragazzino che suona il pianoforte per chiedergli di suonare “Bohemina Rhapsody”

Nella stazione di Londra St. Pancras, ogni giorno circolano migliaia di passeggeri. In questo luogo, è possibile trovare un pianoforte posizionato appositamente per chiunque voglia sedersi e intrattenere gli altri con della musica. Sicuramente molte persone di talento avranno approfittato di questo strumento, dato l’elevatissimo numero di persone che ogni giorno circola in questo luogo.

Tuttavia una storia è riuscita a toccare moltissime persone. La vicenda che vi raccontiamo oggi, infatti ha ricevuto oltre 72 milioni di visualizzazioni, diventando uno dei video più virali di questo genere. Il protagonista, è un ragazzino di 12 anni di nome Cole Lam, che si era seduto sul piano per suonare qualcosa.


credit: Youtube/Cole Lam

Pochi istanti dopo è stato interrotto da un anziano signore che ridendo gli ha chiesto se poteva suonare “Bohemina Rhapsody” dei Queen. Cole non ha deluso le aspettative del signore, e ha cominciato ad intonare le note della famosa canzone, incantando decine e decine di persone presenti, che non hanno potuto fare a meno di fermarsi intorno al ragazzino.

Nonostante alcune piccole imperfezioni, nell’esecuzione, è chiaro che il ragazzo stava mettendo tutta l’anima nella sua interpretazione di questa famosa canzone, che anche i pianisti più esperti indicano come davvero complessa da eseguire.


credit: Youtube/Cole Lam

La scena è stata ripresa da moltissime persone, che hanno assistito al momento e ha letteralmente fatto il giro del mondo. Milioni e milioni di visualizzazioni, commenti e condivisioni hanno mostrato il talento di questo giovane, che non potrà fare altro che crescere e svilupparsi in maniera davvero fantastica.

Cole spesso condivide, quando può, momenti del suo talento, nei luoghi pubblici, che consentono di “suonare” con un pianoforte e quindi era già abituato a momenti come quello vissuto nella stazione di Londra. Ma probabilmente non si sarebbe mai aspettato di raggiungere un livello di visibilità tale, da renderlo rinomato in tutto il mondo. Siamo certi che il futuro di questo piccolo genietto del pianoforte ci porterà tantissime sorprese e siamo ansiosi di ascoltarlo in altre composizioni.