Un drone registra delle balene dall’alto e sembrano ballerine di nuoto sincronizzato

Molte volte la natura ci regala degli spettacoli incredibili.
Gli animali spesso hanno dei comportamenti che riescono a sbalordirci ricordando comportamenti umani, molto lontani dai loro usi abituali.
È questo il caso di due Balene, immortalate dal fotografo naturalista Vadim Balakin, che, utilizzando un drone e trovandosi per lavoro al largo delle isole Shetland, si è ritrovato ad ammirare uno spettacolo di danza nella natura.

Le due balene hanno cominciato a girare a spirale contemporaneamente, ruotando ed effettuando delle splendide torsioni ed emersioni attorno ad un banco di pesci, creando motivi e disegni con le bolle d’aria. Il fotografo a dichiarato che lo spettacolo è stato un fenomeno assolutamente unico ed irripetibile.
Le balene proprio come noi sono dei mammiferi, ma il loro corpo è totalmente adattato alla vita negli abissi marini.

credit: Pixabay/Pexels

La loro dieta varia a seconda della specie, solitamente preferiscono i pesci più grandi, ma in caso di necessità possono nutrirsi di organismi microscopici come il plancton.
Possono mangiare enormi quantitativi di cibo, fino ad 1 tonnellata al giorno.
Esistono decine di specie conosciute di balene e dato che si nutrono quasi esclusivamente di proteine animali possiamo affermare che sono carnivore.

La balena ha sempre trovato spazio all’interno della cultura e delle leggende umane.
Molte volte nella Bibbia si fa cenno a questo animale, tanti scrittori lo hanno utilizzato come personaggio all’interno dei propri romanzi ad esempio Moby Dick di Herman Melville, Within Piscator di Letaldo di Micy o Storia Vera di Luciano di Samosata.

Nel lungometraggio animato di Walt Disney, Pinocchio di Carlo Collodi, il burattino protagonista viene ingoiato da una balena, a differenza del libro che parla invece di un enorme pescecane.

A causa della vita nell’oceano le balene sono “respiratrici coscienti”, ovvero devono decidere quando respirare. Riguardo al sonno, tutti i mammiferi dormono e così fanno anche le balene, con l’unica differenza che non possono cadere in stato di incoscienza per periodi troppo lunghi proprio per la necessità di emergere e respirare. Per questo motivo le balene fanno sì che dorma un solo emisfero del loro cervello alla volta, e anche se dormono 8 ore al giorno non sono mai pienamente assopite.

LEGGI ANCHE: L’incredibile video del momento in cui salvano 4 delfini in un canale