Un automobilista che pensa di sapere tutto ignora gli avvertimenti e ne paga il prezzo

Certe persone pensano di sapere sempre tutto della vita e in tante occasioni, ignorano i consigli di chi magari è più esperto di loro. In vari casi questi “tuttologi” finiscono per ritrovarsi a pagare le conseguenze delle loro azioni e la storia di cui vogliamo parlarvi ne è un chiaro esempio. Probabilmente tutti almeno una volta, avremmo parcheggiato nel posto sbagliato e al momento sbagliato.

A volte lo facciamo senza accorgercene, mentre in altri casi questo avviene volontariamente. Un automobilista ha deciso di parcheggiare il proprio veicolo sulla spiaggia di Newquay Harbour, nella Cornovaglia britannica. Secondo quanto riportato da coloro che sono intervenuti sul posto, non c’erano segnali di parcheggio nel luogo scelto dall’uomo, ma per lui questo non era affatto un problema.

L’auto era utilizzata per trasportare una barca dalla spiaggia in acqua e il suo proprietario ha scelto di ignorare sia la capitaneria di porto che i segnali che vietano di lasciare l’auto sulla spiaggia.
Pertanto, dopo aver messo in acqua la barca, si è allontanato per divertirsi, lasciando il veicolo parcheggiato dove non avrebbe dovuto.

Peccato che al suo ritorno, lo ha praticamente trovato parzialmente sommerso dal mare. Moltissimi curiosi si sono precipitati sul luogo dell’incidente, scattando fotografie dello stupido gesto dell’uomo e rendendolo virale online. Persino i media locali hanno parlato della vicenda, raccontando di come, ignorare gli avvertimenti non è mai una cosa positiva.

L’auto è stata rimossa con difficoltà lo stesso giorno, dopo numerosi tentativi infruttuosi e la capitaneria di porto ha anche multato l’uomo per aver disubbidito alle norme imposte. Oltre al danno la beffa e un monito sia per lui, che per tutti coloro che verranno a conoscenza di questa storia. Ricordate che se esistono delle norme, è per il bene comune, e non solamente per privare determinate persone di un “parcheggio personale più comodo”.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: