Un artista crea delle sculture di sabbia tanto realistiche che ti faranno dubitare di ciò che vedi

La vita di un artista non è facile, e spesso è molto complesso entrare nei musei e nelle gallerie. Nonostante ciò ci sono artisti che si sono dedicati con passione all’arte e a questa professione in generale. Ecco perché oggi abbiamo deciso di illustrarvi un degno rappresentante di questa schiera: Andoni Bastarrika.

Molto tempo fa Andoni gestiva una frutteria e lavorava anche come terapista shiatsu. In realtà, nel 2010 ha deciso di dare una scossa radicale alla sua vita. Si stava godendo una piacevole giornata in spiaggia con le sue figlie, quando ha deciso di aiutare una di esse con una scultura di sabbia.

E fu allora che venne a conoscenza del suo grande talento, da lì in poi, ha deciso di portare avanti le sculture in modo realistico e sorprendente, tanto che ha anche dichiarato che vuole che la sabbia assuma le forme che egli stesso decide di darle.

Per creare le sue sculture di solito si avvale di tanti chili di sabbia, e lavora principalmente con le mani, dato che gli piace fare tutto in modo molto artigianale.

A volte usa delle immagini per avere un riferimento per le sue opere, ma va anche sottolineato come l’immaginazione giochi un ruolo molto importante nella sua storia artistica.

Per una scultura impiega anche 12 ore. Un lavoro che porta avanti con passione e con umiltà, sapendo bene come la sabbia sia soggetta alle intemperie del tempo, ma a lui son sempre piaciute le sfide non semplici, dichiara in diverse interviste. Le sue opere danno un senso di liberazione, anche per la loro grande decadenza e fragilità che riescono a inculcare nell’occhio di chi guarda. Il suo è un talento incredibile, fuggito da ogni tipo di convenzione, un sogno nel nostro tempo.

LEGGI ANCHE: 17 immagini che dimostrano quanto possa essere confusa la natura