Tutti i motivi per cui NON dovresti dormire con i capelli raccolti

I capelli, troppo spesso, vengono maltrattati, utilizzando prodotti sbagliati, piastre e asciugacapelli ad alte temperature, ma in realtà sono una parte del corpo molto importante, spesso specchio della nostra salute, in cui troviamo più silicio, e sono un recettore che aiuta a preservare l’equilibrio magnetico.

Ognuno di noi ha un tipo di capello diverso. C’è chi ha i capelli grassi, chi secchi ed aridi. Per chi ha i capelli grassi è consigliabile non lavarli con acqua calda, che stimola infatti le ghiandole sebacee, ed è importante utilizzare spazzole con setole naturali. Per chi ha i capelli secchi, invece, è importante utilizzare shampoo molto idratanti, e come sempre, bisogna fare attenzione all’alimentazione, poiché i nostri capelli subiscono le conseguenze di una cattiva alimentazione, e per questo si presentano opachi e sottili.


credit: pixabay/ashleyamos

È raccomandato lavare i capelli almeno due volte a settimana, ma senza esagerare troppo, poiché lavaggi troppo frequenti potrebbero rovinarli e causare danni al cuoio capelluto. Un’altra raccomandazione importante, che forse molti ignorano, è non legare i capelli quando si va a letto. Dormire con i capelli legati, infatti, può portare conseguenze anche gravi. Quest’abitudine errata può causare la caduta dei capelli e ritardarne la crescita.

In questo modo si hanno alte possibilità di soffrire prematuramente di alopecia o perdita grave di capelli. Legando i capelli quando si va a letto, nel tempo può causare un indebolimento dei follicoli piliferi. Inoltre se si va a letto con i capelli raccolti, specialmente se sono stati appena lavati, può generare problemi fastidiosi come forfora o dermatiti.

In questi casi è importante rivolgersi ad un dermatologo ed usare shampoo adeguati per poter risolvere il problema. Ricorda, quindi, di pettinare sempre i capelli prima di andare a letto, e di non legarli assolutamente. Dormire con i capelli sciolti apporterà benefici alla salute del tuo capello, e lo vedrai più sano, forte e lucente.

LEGGI ANCHE:
Come pulire e conservare la collana di perle che hai in casa: cosa fare e cosa non fare
5 consigli per pagare MENO sulla bolletta dell’energia elettrica
Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo Fichi d’India