Turista milionario lascia parte della sua eredità al fattorino di un albergo dove soggiornava ogni anno

A volte possiamo rimanere completamente stupiti dagli atti di generosità dimostrati da certe persone. Alcuni incontri casuali, nella nostra vita, sono molto più significativi di quanto si possa pensare. Ne sa qualcosa Taskin Dasdan, un fattorino che lavora per un fantastico hotel di lusso in Turchia.

Durante i periodi in cui ha condotto egregiamente la sua professione in questo ambiente, Dasdan ha conosciuto numerose persone facoltose, che hanno trascorso i loro soggiorni nell’hotel. Ovviamente, il fattorino ha sempre dimostrato il suo impegno, la sua solerzia e soprattutto una fine gentilezza, nei confronti degli ospiti del locale.

Tra questi c’era anche un turista inglese, particolarmente facoltoso di nome Charles George Courtney.
Questo anziano signore amava trascorrere annualmente, un periodo in questo hotel e quindi era un ospite abituale. Nel corso degli anni, ha anche allacciato un rapporto di amicizia con alcuni membri del personale dell’edificio e specialmente con Dasdan.

Tuttavia, il fattorino non avrebbe mai pensato che, questo signore, anche dopo la sua morte si sarebbe ricordato di lui. Quando Courtney è venuto a mancare, infatti, ha lasciato al suo “amico” del Korumar Hotel De Luxe” una considerevole somma di denaro. Dasdan ha raccontato che con Charles si era creato un ottimo rapporto e che i due si consideravano più amici che conoscenti.

Inoltre in passato, l’uomo gli aveva anche dato un aiuto economico, per sostenere l’educazione dei suoi figli. Tuttavia non pensava minimamente che si sarebbe ricordato di lui, designandolo come uno degli eredi del suo patrimonio. Non è stata specificata la somma ricevuta dall’uomo, ma sembra che fosse decisamente considerevole, infatti sembra che Dasdan possa non dover più lavorare fino alla fine dei suoi giorni.

Anche altri dipendenti dell’hotel hanno ricevuto uno speciale “regalo d’addio” da parte di Charles, e questo dimostra come, nella vita, essere gentili con il prossimo può aprire molte più porte di quanto una persona possa pensare. Sicuramente questo ricco signore sapeva come dare una mano agli altri e lo ha fatto anche nell’ultimo atto della sua vita.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: