Trovano i posti in cui sono stati girati alcuni film e cercano di ricreare le scene: 16 immagini

Una coppia ha trovato davvero interessante ritrovare determinati luoghi nel mondo, in cui sono state girate delle scene di famosi film e riproporle in una versione “tutta loro”. Sembra che sempre più persone trovino davvero particolare questa pratica e i risultati sono veramente belli da vedere. Sono anni ormai, che questi appassionati ricercano queste particolari location e le loro rielaborazioni sono veramente ben fatte. Ecco alcuni dei loro scatti che abbiamo appositamente scelto per voi che sono veramente simili agli originali. Curiosi di vederli?

1 Ecco dove hanno girato alcune scene in Scozia dove è stato girato Harry Potter e i doni della morte parte 1.

2 Proprio come Daenerys Targaryen da Il Trono di Spade, in questa location in Spagna.

3 Una scena ripresa da Star Trek, girata a San Francisco.

4 Questa scena da “Dark” è stata rifatta a Potsdam.

5 Una sequenza di “La vita segreta di Walter Mitty” rielaborata a Seyðisfjörður, in Islanda.

6 A Montepulciano, in Toscana è possibile ripercorrere le strade in cui Bella della serie Twilight, cercava di raggiungere il suo futuro sposo.

7 Un’altra scena di Dark, rielaborata a Potsdam, in Germania.

8 Ecco dove hanno girato queste scene di Hunger Games. Si tratta proprio della capitale tedesca, Berlino.

9 Una delle pose di Spider-man far from home, durante la sua visita a Berlino.

10 I percorsi in battello fatti per il film Tenet, girati proprio in Italia.

11 Julia Roberts ha girato questa scena di “Mangia, prega, ama” a Roma e hanno ricreato l’immagine alla perfezione.

12 Ecco un fantastico James Bond a Venezia e la sua controparte.

13 A Siena questa coppia ha potuto ripercorrere le vie di “Lettere a Giulietta”.

14 Dalle riprese della serie tv “Jerks”, un momento indimenticabile, ricreato a Potsdam, in Germania.

15 Ad Amalfi hanno potuto riprodurre questa scena di Tenet. Sono veramente bravissimi a ricreare i momenti visti sullo schermo.

16 In questa scena di “Mangia, prega, ama”, mancano solamente le persone presenti.